Tecnologie e Servizi // Zoom

Biradio, la periferica di teleallarme radio in continua evoluzione

Condividi

Urmet Ate rinnova la gamma di periferiche radio, introducendo la nuova Biradio, soluzione bidirezionale di teleallarme, operante su frequenze VHF e UHF.

LE CARATTERISTICHE

Risultato di uno sviluppo attento all’affidabilità, alla precisione delle comunicazioni e alla potenza di trasmissione, il dispositivo comunica con la centrale utilizzando i protocolli di comunicazioni più diffusi garantendo la compatibilità con tutti i centri di ricezione allarmi radio.

Biradio dispone di otto ingressi espandibili e otto uscite, oltre a gestire tutte le segnalazioni tecnologiche e di allarme legate al funzionamento stesso come tamper, carica della batteria, mancanza rete e disconnessione dell’antenna.

Rinnovato anche il software di configurazione, per semplificare le attività di installazione.

La periferica è configurabile in pochi semplici passi ed un monitor dedicato fornisce informazioni dettagliate, sia sull’attività del dispositivo, sia sullo stato del canale radio identificando, per esempio, i ripetitori ricevibili.

la Redazione

21.02.2017


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

I sistemi ibridi per riscaldamento: un'eccellenza italiana in grado di cogliere le nuove sfide energetiche e ambientali

Organizzato da Assotermica, Anima-Confindustria, si tiene il 27 settembre dalle ore 9.30 alle...

La tecnologia Lapp per viaggiare in sicurezza. Lapp Italia ad Expo Ferroviaria

Il settore ferroviario presenta oggi numerose possibilità di crescita, sia nelle economie...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.