Home » News » Attualità

Aipsa, Codice Appalti: Ora gare premiano investimenti in cybersicurezza

Alessandro Manfredini AIPSA Privacy nuove linee guida uso metadati

In relazione alla pubblicazione del nuovo Codice degli Appalti in Gazzetta Ufficiale, Alessandro Manfredini, Presidente di Aipsa sottolinea: “Per la prima volta le gare premiano gli investimenti sulla cybersicurezza”.

Questo rappresenta “un passo in avanti determinante per il Paese”, evidenzia Manfredini, che prosegue precisando: “Per la prima volta, nel nuovo Codice degli Appalti, è stato inserito un riferimento alla cybersecurity e questo dimostra un’accresciuta consapevolezza della centralità di questo tema. In caso di gara pubblica verrà infatti premiato il soggetto che saprà garantire le migliori procedure di sicurezza cibernetica a difesa delle infrastrutture o della gestione dei servizi essenziali. Si è dunque affermato un principio generale molto importante, sul quale, la nostra Associazione, ha lavorato in modo sinergico con le Autorità, in particolare con l’ACN in prima linea nell’implementazione della strategia nazionale che prevede, tra le misure di attuazione, anche la valorizzazione della cybersicurezza nel procurement pubblico”.

“Siamo certi – prosegue il Presidente dell’Associazione Italiana dei Professionisti della Security Aziendale – che questo primo intervento possa rendere più efficace il contrasto ai cyber criminali per le nostre aziende pubbliche e private, oltre ad aver consentito di raggiungere un obiettivo significativo previsto, tra l’altro, anche dalla strategia di cybersicurezza nazionale”.

Condividi questo articolo su:

Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.