Home » News » Attualità

Asis Italy: “IoT e il Security Risk Management” e l’evento Asis Europe

Asis Europe

Asis Italy, che a fine maggio era stata protagonista all’evento Asis Europe 2022 svoltosi a Praga, martedì 19 luglio terrà un webinar su “IoT e il Security Risk Management”.

“Le piattaforme IoT – sottolineano da Asis Italy, il Chapter italiano di Asis International – sono oggi diffuse e utilizzate da molte persone, ma il rischio relativo alla sicurezza è meno noto. È sempre più una preoccupazione dei teams di sicurezza fisica, ICT e Cybersecurity. Dobbiamo convincerci che l’introduzione delle tecnologie loT ha creato nuove frontiere di rischio per la sicurezza. Basti pensare alla varietà di dispositivi che possono connettersi allo stesso server, linee, VPN, etc., attraverso diversi protocolli, interfacce analogiche o digitali che possono rendere i nostri sistemi estremamente esposti”.

Di questo ed altro si parlerà nel corso del webinar che affronterà in modo olistico il tema della sicurezza nell’ambiente IoT e che vedrà come relatori Alessandro Lega, Former Asis Europe Security Convergence Team Leader e James Willison, Project and Engagement Manager, IoT Security Foundation.

I contenuti e l’atmosfera ad Asis Europe

Relativamente ad Asis Europe, i lavori sono stati aperti dal professor Tomáš Sedláček, economista, consulente governativo del governo ceco ed autore del best seller “Economia del bene e del male”, esplorando gli impatti economici della guerra in Ucraina ed evidenziando come un’economia digitale senza confini guiderà il cambiamento economico e sociale.

“Sono stati giorni meravigliosi insieme – sottolinea  Eduard Emde, CPP, presidente della conferenza ASIS Europe. – Appena le persone sono arrivate domenica pomeriggio, il brusio è stato immediato: la gioia di riconnettersi di persona dopo tre anni dietro i nostri schermi è stata grande. Il nostro programma ha offerto un’esperienza coinvolgente e interattiva che si è aggiunta all’atmosfera ed ha davvero stimolato lo scambio. Argomenti critici sui rischi per la sicurezza delle aziende quali gli attacchi ransomware, la risposta alle crisi, il Duty of Care, il crescere dei disordini sociali nel mondo sono stati affrontati in sessioni lungimiranti che hanno mostrato l’importanza di collaborare nelle nostre aziende con le altre funzioni aziendali sui temi di sostenibilità, compliance, DE&I (Diversity, Equity and Inclusion)  e sulle relative sfide che li accompagnano”.

L’evento in presenza in Praga è stato preceduto, nelle settimane precedenti, da due sessioni online. Il formato ibrido ha permesso di riunire oltre 860 partecipanti provenienti da più di 60 Paesi.

L’evento Asis a Praga ha visto la presenza di leader della sicurezza di aziende globali come Amazon, SAP, BMW, ArcelorMittal, Coca Cola, Unilever, Microsoft, Google, Nike, Disney e ING, solamente per citarne alcuni.

La macchina organizzativa per il prossimo appuntamento è già partita: ASIS Europe 2023 si terrà a Rotterdam dal 21 al 23 marzo 2023.

Nella foto: l’European Board ad Asis Europe 2022

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.