Home » News » Vigilanza

Assiv cresce!

Assiv cresce!

Nuove adesioni in ASSIV, che vede così crescere ed allargarsi in modo sempre più considerevole la propria base rappresentativa. Il Consiglio direttivo di ASSIV, l’associazione delle imprese di vigilanza e servizi fiduciari aderente a Confindustria, ha approvato infatti l’adesione di nuove imprese, delle quali due attive nella vigilanza ex art. 134 TULPS e quattro nei servizi fiduciari.

Le nuove adesioni del settore vigilanza riguardano Stanley Security Italia e Top Security Televigilanza. La prima opera con sede principale a Milano dal 1982 ed è specializzata, tra l’altro, in centrali operative e centralizzazione. Dal 2011 fa parte del gruppo Stanley Black & Decker.
Top Security Televigilanza ha sede principale a Ospitaletto (Brescia) dove opera dal 2002, e fornisce servizi di televigilanza.

L’adesione delle imprese di servizi fiduciari – resa possibile dalla modifica statutaria approvata dall’Assemblea di novembre 2013 per consentire l’ingresso delle aziende che svolgono servizi di sorveglianza non armata – riguarda la General Security Italy di Treviso (gruppo Forte Secour Group), 31 dipendenti, che eroga servizi di custodia e portierato non armato; e tre aziende del Gruppo Securitas, che da oltre 50 anni opera nel settore della vigilanza con oltre 2.000 dipendenti, 34 sedi e 10 centrali operative, ed eroga anche servizi fiduciari attraverso la Securitas Corpo Privato di Vigilanza  di Sesto Fiorentino con 147 addetti, la Service di Roma con 129 addetti e il ramo d’azienda di Securitas Metronotte Toscana che conta 15 dipendenti.

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.