Home » News » Vigilanza

Equitalia chiama la Vigilanza Armata

Equitalia chiama la Vigilanza Armata

La gara d’appalto non ancora aggiudicata

Forse per gli innumerevoli attacchi del 2012 o forse per il clima di malcontento montato a seguito della valanga di tasse, Equitalia è voluta correre ai ripari, cercando di tutelare l’incolumità delle sedi e delle società del gruppo sparse su tutto il territorio italiano.

E per farlo il braccio operativo dell’Agenzia delle entrate si è detta disposta a sborsare 4,5 milioni di euro per appaltare un servizio di vigilanza armata da espletarsi in tutte le società Equitalia.

La gara, non ancora aggiudicata, è suddivisa in sette lotti, corrispondenti alle macroaree del Paese.
I lotti più appetibili risultano essere quelli relativi a Lazio (1,8 milioni), Lombardia, Veneto,             Friuli-Venezia Giulia e Trentino-Alto Adige (circa 730 mila euro).

La gara dovrebbe essere alle battute finali, in quanto le offerte pervenute risultano essere già state esaminate. fonte MF – Milano Finanza


la Redazione

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.