Home » News » Soluzioni

Hikvision: HeatPro termiche bi-spectrum per protezione perimetrale e incendi

Hikvision: HeatPro termiche bi-spectrum per protezione perimetrale e incendi

Hikvision Italy presenta HeatPro, la nuova linea di telecamere termiche bi-spectrum, ideali per applicazioni di protezione perimetrale, ma anche per rilevare precocemente surriscaldamenti o incendi.

LE CARATTERISTICHE DELLE TELECAMERE TERMICHE HEATPRO E I VANTAGGI
HeatPro porta ai più alti livelli la qualità dell'immagine e le performances di analisi.
Molte le caratteristiche e i vantaggi. Eccoli nello specifico.

Protezione perimetrale + prevenzione incendi
La tecnologia termografica è in grado di determinare la temperatura delle radiazioni infrarosse emesse dai corpi. Le termiche HeatPro supportano a bordo camera gli algoritmi di misurazione di temperatura su 10 punti, 10 aree ed una linea. Per ognuna di queste regole si possono impostare soglie di preallarme e di allarme differenziate e riferite ad intervalli di tempo personalizzabili. Una caratteristica questa che rende le termiche HeatPro ideali per applicazioni di protezione perimetrale, ma anche per rilevare precocemente surriscaldamenti o incendi. Si pensi ad esempio ai piccoli esercizi con magazzini, locali tecnici, PMI: in molti locali il monitoraggio della temperatura è fondamentale per evitare potenziali pericoli.

Intelligenza a bordo
L’intelligenza a bordo camera permette di affinare la tecnologia di protezione perimetrale in ambito residenziale, medio/piccolo retail o industriale. Classificazione dei targets, calibrazione della scena e parametrizzazione dimensionale aumentano infatti su queste termiche le prestazioni degli algoritmi di rilevazione dell'intrusione (es. attraversamento linea, accesso in un'area specifica su più regole). Un messaggio audio personalizzabile e la luce strobo integrata completano il pacchetto, assicurando un impatto deterrente atto a scoraggiare gli intrusi.

HeatPro e AXPRO: convergenza a portata di smartphone
Le telecamere HeatPro si integrano nativamente con la centrale AXPRO di Hikvision: basta connettere le camere alla centrale tramite l’app Hik-Connect. Successivamente le camere possono essere associate alle aree, differenziando i parametri e gli automatismi possibili. Alla stregua di normalissimi sensori, le HeatPro sono assimilabili a vere e proprie zone dell’impianto, seguendo lo stato dell’area a cui sono state assegnate. L'intero sistema può essere gestito da smartphone in pochi semplici passaggi. AXPRO riceve infatti gli eventi di allarme (intrusione o temperatura sopra/sotto soglia) e li invia come notifica push sull’app, permettendo di visualizzare il video dei 7 secondi pre e post allarme relativo sia al canale termico, sia al canale visibile, oppure di richiamare il video live. E per una sicurezza a 360°, AXPRO invia la clip video generata a seguito di allarme anche in caso di assenza o di caduta di ADSL, sfruttando la SIM 3G/4G.

Con queste termiche Hikvision propone “l’Hi tech in un dispositivo di semplice gestione: HeatPro, la tecnologia termica a portata di click!”, concludono dagli headquarters di Vittorio Veneto.

heat pro Hikvision

la Redazione

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.