Home » News » Attualità

Hikvision Italy, Troilo: da 0 a 100 in 10… La garanzia di Hikvision Italy!

Hikvision Italy celebra quest’anno un anniversario decisamente importante. S News incontra Massimiliano Troilo, Presidente della Business Unit Hikvision Italy.

Presidente, che anniversario ricorre quest’anno per Hikvision Italy?
L’anno scorso abbiamo celebrato i 20 anni dalla fondazione di Hikvision a livello globale e, questo aprile, celebriamo i primi 10 anni di Hikvision Italy. Questi 10 anni sono passati così in fretta che, a voltarsi indietro, sembra ieri.
0, 10, 100
in questa bellissima storia si intersecano più volte questi numeri:
10 anni
che ci hanno visto passare da 10 a 100 persone,
10 anni che ci hanno visto passare da 0 a 100 milioni,
10 anni che ci hanno visto passare da 1 a 10 sedi,
10 anni che ci hanno visto passare da 1 a 10 business units.
10
sono anche le ragioni di questo successo: business plan, cambiamento, comunicazione oltre le parole, target, rapporti umani in azienda, anticipazione del futuro, leadership, analisi autocritica, delega ed ultimo, ma non per importanza, tempo per se stessi. 10 anni che non sono solo un traguardo fondamentale per il team e per l’azienda, ma sono anche un traguardo personale: rappresentano per me un giro di boa che nei prossimi 10 anni mi accompagnerà alla fine della carriera lavorativa.

Tante cose sono successe in questi 10 anni. Come vi state preparando per celebrarli?
Sono successe davvero molte cose in questi anni di Hikvision Italy. Abbiamo fissato un nuovo paradigma di prestazioni, nuove visioni del business come l’andare oltre, nuovi trends tecnologici come la convergenza, ma soprattutto abbiamo cambiato radicalmente e per sempre il mercato della videosorveglianza. Abbiamo fissato, giorno dopo giorno, anno dopo anno, le basi per la nostra crescita, le basi del nostro futuro, abbiamo costruito il nostro andare oltre. Il focus, ovvero la capacità di focalizzazione, ha sempre guidato le nostre scelte e ci ha garantito una crescita significativa e costante. In questi anni abbiamo aperto 10 Business Units proprio per focalizzarci sui diversi mercati e sui diversi segmenti. Tornando al traguardo dei 10 anni, ci stiamo preparando a celebrare questo anniversario con una profonda ristrutturazione della nostra sede di Vittorio Veneto, dove stiamo realizzando una significativa espansione degli uffici e un auditorium con 250 posti a sedere per eventi e meeting. Ci stiamo preparando anche ad aprire le porte della nostra sede. Nel mese di giugno sarà possibile visitare i nostri uffici: un mese per “toccare con mano” gli investimenti che Hikvision sta facendo sul mercato italiano, un mese per conoscere le persone dietro questa avventura, un mese per respirare l’aria di Hikvision Italy e non solo metaforicamente. La nostra sede, con alle spalle le montagne, sorge in un ambiente suggestivo: le vigne del prosecco lambiscono la nostra azienda creando una cornice unica, che rende il nostro lavorare più piacevole e quindi più produttivo.

10 anni sono passati. Come siete andati oltre il business ed i traguardi prettamente materiali?
Non c’è stato solo il business. In questi 10 anni abbiamo percorso un pezzo di vita insieme ed abbiamo vissuto emozioni che ci porteremo dentro per sempre come bagaglio di vita. Questo aspetto così “personale” ha reso l’avventura Hikvision Italy una storia di successo materiale e immateriale, in cui business e vita si intersecano fino ad arrivare ad una piacevole condivisione del proprio percorso e delle proprie esperienze non solo lavorative. Insieme abbiamo trascorso bellissimi momenti, abbiamo organizzato eventi conviviali, sia internamente che con i partners. Insomma, abbiamo lavorato sodo, ma ci siamo anche divertiti molto. Siamo più che colleghi, siamo compagni di viaggio che si supportano a vicenda per raggiungere i traguardi prefissati.

10 anni sono passati. Come vede il futuro per i prossimi 10?
Prima di tutto vedo un team affiatato pronto ad affrontarli con passione ed ambizione, ma soprattutto con quella forza che può appartenere solo ad una squadra compatta e coesa. Vedo un primo traguardo a 4 anni di ulteriore raddoppio del nostro business ed un traguardo a 10 di 500 milioni. Ovviamente questi numeri non saranno solo il frutto del mercato della Security, dove abbiamo sicuramente ancora molto da esprimere, ma di mercati e segmenti diversi per i quali abbiamo aperto ed apriremo Business Units dedicate e focalizzate.

E parlando specificatamente di Security?
Tornando al mercato della Security, riteniamo che ci sia ancora molto da fare in termini di industrializzazione di alcuni segmenti come, per esempio, quello dell’allarme, dove, facendo un parallelo con la videosorveglianza di 10 anni addietro, c’è ancora molta frammentazione e lentezza nell’apportare innovazione. Altre opportunità ci verranno offerte dal mercato che cambia e dalla nostra capacità di cogliere questi cambiamenti, adattandoci alle situazioni. Vedo abbastanza chiaramente, in un futuro molto prossimo, la convergenza dei sistemi di Security con la Safety, ma anche con la Home e Building Automation. Vedo, quale trend già iniziato, la tecnologia video quale componente sempre più importante e fondamentale di questa convergenza. Sarà il vero driver tecnologico di questa evoluzione. Nei prossimi anni raccoglieremo i frutti dei passi fatti ultimamente, grazie all’apertura delle Business Units che fanno riferimento al segmento del Networking e Display e alla tecnologia di Imaging Termico. Oltre ad essere già chiaramente trends di mercato, avranno bisogno di investimenti e di focus, ma, sono certo, rappresenteranno una fetta significativa del nostro business futuro. Focus è sempre stata la parola chiave dell’avventura Hikvision Italy e continuerà a caratterizzare i nostri prossimi 10 anni. Continueremo a guardare il mercato per segmenti, a dividere il nostro portafoglio prodotti dedicandoli a chi rappresenta la reale opportunità di sbocco, non abbandoneremo mai il nostro “andare oltre”, mettendoci sempre in gioco con autocritica e impegno.

Quale la garanzia, secondo lei, alla base del futuro di Hikvision?
Hikvision sta investendo moltissimo in innovazione: questa è la vera garanzia riguardo al futuro perché, oggi più che nel passato, il futuro passa per l’innovazione tecnologica, unico elemento in grado di garantire una crescita continua nel tempo. La prima volta che sono stato nei nostri Headquarters in Cina mi ha molto colpito la scritta all’ingresso “Professional, Pragmatic, Honest”.
Oggi, dopo 10 anni, riconosco quanto questo slogan sia ancora vero ed attuale per la nostra azienda: vero nell’approccio Professionale al mercato ed alle opportunità che questo offre, vero nel quanto Pragmaticamente si affrontino e si contestualizzino le situazioni, vero nel quanto Onestamente, verso noi stessi e verso i nostri Partners tutti, si affronti il Business.

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.