Home » News » Attualità

La nebbia che salva: la risposta di Protect all’emergenza furti in Italia

La nebbia che salva: la risposta di Protect all’emergenza furti in Italia

Il nebbiogeno rappresenterà sempre di più un “MegaTrend”, come affermano i vertici di Protect Italia, la filiale italiana della casa produttrice danese, “leader mondiale dei sistemi nebbiogeni di sicurezza”.

Per sviluppare il concetto del “MegaTrend” e per approfondire “come il nebbiogeno cambi la cultura dei professionisti della sicurezza”, Protect Italia ha organizzato la propria Convention Nazionale per sabato 15 settembre, nell’elegante location dell’Hotel Parchi del Garda a Pacengo del Garda in provincia di Verona.

Questa quindi la risposta e la proposta di Protect a “L’emergenza furti in Italia”, tema che sarà sviluppato durante la mattinata, grazie ad interventi di personalità del mondo della pubblica sicurezza e della grande imprenditoria italiana, a testimoniare il “grande cambiamento” che il nebbiogeno produce nell’ambito della prevenzione e successiva progettazione e realizzazione di impianti di sicurezza.

Ed è proprio in questo passaggio che sta il MegaTrend. Come afferma il top management di Protect Italia, tale nuova tecnologia modifica l’atteggiamento e l’approccio consulenziale degli installatori di sicurezza.
Poche le anticipazioni sull’evento che non mancherà di colpire gli oltre 500 invitati per i contenuti, per gli effetti scenografici e per le innovazioni che verranno presentate.

L’evento si preannuncia, quindi, esclusivo ed unico nel suo genere. Invitati i “migliori partners certificati Protect”.
Particolarmente interessante anche il pomeriggio, per la presentazione della nuova gamma prodotti e per le novità tecniche che verranno illustrate e che rappresentano una frontiera competitiva e nuove possibilità di business per gli installatori di sicurezza.
 

di Alessandra C. Emanueli
 

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.