Home » News » Cybersecurity

Legrand entra a far parte di AllSeen Alliance

Legrand entra a far parte di AllSeen Alliance

AllSeen Alliance, il più ampio progetto open-source di “Internet of Everything“, ha annunciato l’adesione del gruppo Legrand. Dalla sua costituzione nel Dicembre 2013, AllSeen Alliance ha riunito 56 organizzazioni (quali LG Electronics, Microsoft, Panasonic, Sharp, D-Link, Cisco, Haier, HTC, ecc.) per collaborare al progetto di un software aperto, basato sul codice open source AllJoyn, finalizzato a connettere dispositivi e servizi, a prescindere da marchio, piattaforma o sistema operativo.

I membri della AllSeen Alliance sono distribuiti in tutto il mondo e rappresentano segmenti di mercato diversi, tra cui i produttori di elettronica di consumo, produttori di elettrodomestici, aziende automobilistiche, provider del cloud della Internet of Everything, start-up innovative, produttori di chipset, fornitori di servizi, venditori e sviluppatori di software.

“È meraviglioso vedere un interesse così intenso per il lavoro di AllSeen Alliance, con aziende in tutto il mondo che si riuniscono per promuovere un ecosistema aperto in cui è possibile connettere una vasta gamma di dispositivi, oggetti e sistemi e condividere informazioni in modo semplice e trasparente”, afferma Joe Speed, Direttore IoT della Linux Foundation. “Quasi 60 membri in sette mesi è un progresso sorprendente”.

“La Internet of Everything o Internet delle cose è tutto ciò che riguarda gli oggetti e i dispositivi della vita di tutti i giorni che hanno la capacità di rendersi riconoscibili, comunicare e interagire automaticamente in maniera semplice”, afferma Ernesto Santini, Vicepresidente del Dipartimento Innovation & Systems del gruppo Legrand. “Per Legrand, è fondamentale far parte di questo progetto finalizzato a trasformare le grandi promesse della Internet of Everything in realtà”.

Chi è AllSeen Alliance
AllSeen Alliance è un consorzio open-source non a scopo di lucro, finalizzato a promuovere l'adozione a livello mondiale di prodotti, sistemi e servizi a supporto della Internet of Everything con un framework di sviluppo universale aperto che è supportato da un ecosistema ricco e una fiorente comunità tecnica. La Alliance ospita e promuove un framework di servizi e connettività con un software aperto supportato dall’industria basato sulla tecnologia AllJoyn che accetta contributi dai membri “Premier e Community” e dalla comunità open source. Questo framework di servizi e connettività con un software sicuro e programmabile, consente alle aziende e ai privati di creare prodotti interoperabili che possono connettersi e interagire direttamente con altri dispositivi, sistemi e servizi a prescindere dalla tipologia di dispositivo, piattaforma, sistema operativo o marchio.
AllSeen Alliance è un progetto di cooperazione della Linux Foundation. I progetti di cooperazione della Linux Foundation sono progetti di software finanziati indipendentemente che rafforzano il potere dello sviluppo collaborativo per promuovere l’innovazione nelle industrie e negli ecosistemi.

la Redazione

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.