Home » News » Attualità

Notifier Italia a Sicurezza 2017: novità, expertise ed il cliente al centro del business

Notifier Italia a Sicurezza 2017: novità

S News incontra Antonio Esposito, Product & Business Development Manager, Honeywell Security and Fire Italy.

Notifier Italia è stata protagonista a Sicurezza 2017, assieme a Honeywell Building Solutions, corretto?Certo. Notifier Italia ha partecipato a Sicurezza 2017, insieme ad Honeywell Building Solutions ed agli altri brands di Honeywell: ESSER e Videofied.  Il visitatore ha potuto così vivere l’esperienza “the Power of Connected”, toccando con mano le diverse soluzioni dell’offerta di Honeywell dedicate al settore building technology e security.

Notifier Italia vanta una solida expertise, maturata negli oltre 30 anni di attività, che l’ha resa uno dei principali protagonisti nel mondo della rivelazione incendi. Il catalogo Notifier Italia vanta un’offerta di prodotti che include sistemi per la gestione della sicurezza antincendio, antintrusione, TVCC, PAVA, controllo accessi e sistemi di segnalazione EVAC. Inoltre, da un paio di anni, a supporto dei nostri partners progettisti e professionisti della sicurezza, Notifier propone, tramite la tecnologia Building Information Modelling objects (BIM), una libreria completa di oggetti per la progettazione in ambiente virtuale.

Quali le migliori soluzioni Notifier Italia presentate a Sicurezza 2017?
Tra le migliori soluzioni presentate, evidenzierei la grande novità dell’anno in corso, che è costituita certamente dal sistema di rivelazione incendi AM-8200 la cui commercializzazione è partita lo scorso luglio e che presenta tutte le caratteristiche per diventare un prodotto di punta della nostra offerta. Oltre ad essere facile da usare, grazie all’interfaccia del display touch molto intuitiva, AM-8200 è estremamente flessibile in quanto è capace di adattarsi a diverse applicazioni che spaziano dagli alberghi agli uffici, fino agli ospedali e agli impianti di produzione. Inoltre, la tecnologia CanBus consente alla AM-8200 di funzionare negli ambienti più difficili e di resistere a fattori, quali falsi allarmi e disturbi elettrici.

Oltre ad AM-8200, durante i tre giorni della manifestazione i visitatori hanno potuto vedere diversi prodotti dedicati alla videosorveglianza: dalle nuove telecamere della serie equIP, progettate per offrire un’elevata qualità delle immagini in ambienti a bassissima illuminazione, alle telecamere HQA, una linea che integra i sistemi analogici e permette di ottenere immagini da 4MP ad alta risoluzione, utilizzando l’infrastruttura coassiale esistente.

Grande anche il vostro impegno sul fronte della formazione. Quali le specifiche motivazioni?
Notifier Italia porta avanti per tutto l’anno diverse iniziative sul territorio che pongono il Cliente al centro del business. Per Notifier Italia è cruciale mantenere una relazione a lungo termine con la clientela, e questo trova espressione non solo come semplice attività consulenziale alla vendita, ma anche come formazione.
Infatti, l’attività formativa viene effettuata sia presso i nostri uffici, attraverso corsi settimanali gratuiti in tutte le sedi distribuite sul territorio nazionale, sia attraverso collaborazioni con enti e istituzioni.

Come Notifier Italia desideriamo continuare a sviluppare nel corso del tempo delle forti sinergie con le associazioni di categoria, gli enti pubblici e gli ordini professionali, attraverso la partecipazione a eventi, convegni, seminari e corsi accreditati di aggiornamento per portare le nostre competenze nel campo della prevenzione incendio e sicurezza sempre più vicino ai nostri interlocutori.
Infine, un ultimo tema di particolare interesse risiede nella progettazione, sul quale continueranno a concentrarsi le nostre attenzioni anche in futuro.

Nel nostro sito è presente un’area dedicata ai progettisti che ha riscontrato molto successo creando libero accesso ai nostri testi di capitolato, schemi tecnici / DWG,  certificati e guide normative.
Inoltre siamo presenti sul territorio a fianco dei migliori studi di progettazione per offrire competenze tecniche mirate.

a cura di Alessandra C. Emanueli

Condividi questo articolo su:

Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.