Attualità // Associazioni/Educational

AIPROS presenta i Seminari di aggiornamento per Investigatori Privati

Condividi

AIPROS, l'Associazione Italiana Professionisti della Sicurezza, informa che nel periodo 15/10/2013 - 17/12/2013, si terranno dieci giornate di aggiornamento per Investigatori Privati.
Al percorso, organizzato dalla Fondazione Politecnico di Milano, Confcommercio Lecco e A.I.PRO.S, è consentita la partecipazione di un limitato numero di persone a singola giornata.

A fronte della partecipazione ad uno o più dei dieci Seminari è previsto il rilascio di attestati, da parte dell’Associazione, utili per comprovare l’avvenuto aggiornamento richiesto per il rinnovo delle licenze da parte delle singole Prefetture.

I soggetti titolari di licenza da meno di cinque anni e sprovvisti di laurea sono tenuti a partecipare a corsi di perfezionamento teorico-pratico in materia di investigazioni private ad indirizzo civile, penale o di informazioni commerciali, come richiesto dall’Allegato G “Requisiti professionali minimi e di capacità tecnica del titolare di licenza di investigazione privata e di informazioni commerciali” pubblicato sul supplemento della Gazzetta Ufficiale n. 37/L del 14/02/2011.

Questo percorso della durata di 60 ore di docenza frontale è suddiviso in due parti:
1) Modulo giuridico, in cui saranno trattate tutte le norme cogenti che regolamentano l’attività professionale di investigatore.
2) Modulo tecnologico, in cui verranno analizzate le diverse tecnologie digitali e i sistemi di gestione e sicurezza dei dati.

Il corso si terrà presso il Politecnico di Milano - Piazza L. da Vinci - Metropolitana linea 2 fermata Piola.

Allegati: Calendario Definitivo   
                Modulo di iscrizione

la Redazione
 

 

18.09.2013


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Smart Home: in forte crescita. I dati dell’IoT Politecnico Milano

Smart Home in crescita a doppia cifra in Italia, precisamente del 52% nel 2018, come rilevano i...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.