Attualità // Sicurezza 2014

Crisma Security : ingegneria ed innovazione

Condividi

S News incontra Barbara Farulli, Amministratore Crisma Security.

Crisma Security si sta affermando sul mercato grazie all’unicità dei prodotti che rappresentate ed alla forza del suo team di ingegneri, che oltre al prodotto riescono ad integrare ed ingegnerizzare le soluzioni. Esatto?
Esatto, la forza di Crisma Security è quella di aver creato un’azienda con le seguenti caratteristiche: un gruppo di ingegneri, giovane, coeso e soprattutto dinamico e con tanta voglia di lavorare;

1. capacità di cercare e trovare sul mercato mondiale prodotti fortemente innovativi e con brevetti di unicità, che rivendiamo in esclusiva per l’Italia;
2. capacità di recepire le esigenze dei clienti e di fornire soluzioni di sicurezza integrate.

Ci siamo quindi ricavati una nicchia di mercato nella quale la forza è data appunto dall’innovazione e dalla capacità di integrazione. Tutto questo non è stato facile, in quanto, da un lato abbiamo dovuto convincere i product vendors a rilasciare esclusive ad una azienda giovane che si sta affermando sul mercato, e dall’altro abbiamo dovuto scardinare le convinzioni ed un certo tipo di mentalità abituate a prodotti tradizionali rispetto ad altri tecnologicamente nuovi e più performanti.

Possiamo oggi affermare di aver raggiunto questi risultati e grazie alla fiducia che le società produttrici estere ci dimostrano, siamo rivenditori in esclusiva per l’Italia di due importanti brands: l’inglese Navtech Radar e la taiwanese SunVision. Tra le soluzioni proposte rientrano inoltre i sistemi di localizzazione in tempo reale di mezzi e persone (RTLS), di controllo accessi e controllo varchi, e piattaforme centralizzate di sicurezza, nate ad esempio dall’integrazione di tecnologie leader di mercato come Kaba e Milestone.

Nell’ambito della sicurezza fisica, vi siete focalizzati nei perimetrali e nell’antintrusione. Perché?
I problemi principali di sicurezza ai quali le grandi aziende devono far fronte, sono proprio gli attacchi da perimetri esterni. Le soluzioni tradizionali presentano però problematiche legate all’elevato numero di falsi allarmi, al non sapere dove sia avvenuta un’intrusione e dove si trovi l’intruso. I prodotti da noi rappresentati, in particolare la tecnologia Navtech Radar e le telecamere termiche Sightlogix, consentono invece di localizzare sulla mappa gli intrusi e seguirne il percorso, riducendo drasticamente il numero di falsi allarmi. Inoltre, le tecnologie che proponiamo hanno un campo di rilevamento molto ampio e quindi con pochi punti di installazione siamo in grado di proteggere perimetri ed aree molto estese, riducendo riducendo quindi costi di infrastruttura e manutenzione ed aumentando affidabilità e precisione.

Anche sul fronte della Urban security proponete soluzioni innovative. A quali targets vi rivolgete, nello specifico?
Per quanto riguarda la sicurezza urbana, la soluzione da noi proposta è la telecamera SunVision Iguana, una innovativa telecamera a doppia ottica che consente di visualizzare volti e targhe anche ad oltre 100 metri di distanza. Abbiamo già importanti referenze in alcuni Comuni del Sud e Nord Italia. I Comuni che hanno adottato questa soluzione sono stati in grado di individuare gli autori di numerosi reati come furti, atti vandalici e rapine in tempi molto rapidi, grazie alle potenzialità offerte da questa telecamera.

Siete presenti a Sicurezza 2014, nell’EcoSystem Village padiglione 1, stand R14. Che cosa presentate?
Abbiamo il piacere di presentare i prodotti che rappresentiamo in esclusiva per l’Italia, quali il Radar Navtech e la telecamera SunVision Iguana, e la telecamera termica Sightlogix, soluzioni di Real Time Location System (RTLS) e progetti di integrazione di controllo accessi Kaba con Milestone.

a cura di Giancarlo Zacchei

14.11.2014


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Urmet Ate: Sentry, antintrusione wireless con videoverifica per Vigilanze

Urmet Ate presenta la linea Sentry, una gamma completa di soluzioni antintrusione con...

Digitronica.IT e Commend Italia: fonia, immagini, dati

Digitronica.IT e Commend Italia hanno sviluppato un'interessante sinergia. S News incontra...

Commend: Advanced Security Building Intercom System (ASBIS)

Commend da sempre pone la protezione e la sicurezza delle persone in situazioni critiche come...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.