Attualità // Eventi

Fire Evac Tour 2019: tappe e programma

Condividi

Fire Evac Tour 2019: parte martedì 19 febbraio da Foggia, precisamente da “La Villa dei Gourmets” in Via Gennaro Buono, 16.

Il Tour per l’informazione, la formazione e la sensibilizzazione dei professionisti del settore ai sistemi di evacuazione vocale e di rivelazione incendi, vede sponsors Beta Cavi e Bosch Security Systems, e dopo la tappa di Foggia si sposta a Mesagne, nei pressi di Brindisi, mercoledì 20 febbraio 2019 presso il Castello Normanno Svevo di Mesagne in Via Castello, per passare poi a Catanzaro mercoledì 27 febbraio presso l’Hotel Perla del Porto, Via Lungomare Stefano Pugliese a Catanzaro Lido.

A marzo altre 2 tappe: a Cagliari il 6 marzo al Cesar’s Hotel in Via Darwin 2/4 e ad Ancona il 14 marzo al SeePort Hotel, in Via Rupi di Via XXIX Settembre.

“Tema dell’edizione 2019 del Fire Evac Tour è relativo alla progettazione con Fire Safety Engineering e del regolamento UE305/11 CPR per ciò che concerne il cablaggio e le linee in cavo - sottolinea Luca Cappelletti, Direttore Commerciale e Marketing Beta Cavi. Gli eventi, patrocinati dai principali Ordini, daranno diritto al riconoscimento dei crediti formativi ove riconosciuti dagli stessi”.

Nel dettaglio, qui di seguito, il programma dell'Evento:

09:00 Registrazione

09:30 Inizio Lavori
• Intervento a cura di Fabio Borghini, Membro Uni Working Group Cen/TC 34 e Membro Commissione Fire di Anie Sicurezza
Progettare un sistema di rivelazione incendio mediante la progettazione Fire Safety Engineering
Approccio, metodi e soluzioni. Ingegneria della sicurezza antincendio ( metodo prestazionale, fire safety engineering FSE) : applicazione di principi ingegneristici, di regole e di giudizi esperti basati sulla valutazione scientifica del fenomeno della combustione, degli effetti dell'incendio e del comportamento umano, finalizzati alla tutela della vita umana, alla protezione dei beni e dell'ambiente, alla quantificazione dei rischi di incendio e dei relativi effetti e dalla valutazione analitica delle misure antincendio ottimali, necessarie a limitare entro livelli prestabiliti le conseguenze dell'incendio.

• Intervento a cura di Andrea Francesco Moneta, Membro UNI Working Group CEN/TC 34 e Segretario Comitato Tecnico CEI 46 Z.
Regolamento prodotti da Costruzione UE 305/2011
Il Regolamento, meglio noto come Regolamento CPR, è diventato obbligatorio dal 1° luglio 2017. Caratteristiche, specifiche ed impatto del Regolamento e come il mercato stia recependo questa importante trasformazione.

• Intervento a cura di Luca Galli, Membo UNI Working Group CEN/TC 34 e Membro della Commissione Didattica Anie per i sistemi di allarme vocale.
Le soluzioni progettuali previste dalle metodologie di progettazione della sicurezza antincendio del ‘Codice’ allineano il panorama normativo italiano ai principi di prevenzione incendi internazionalmente riconosciuti
La progettazione di sistemi di diffusione sonora per scopi di emergenza può essere affrontata con maggiore maturità avendo le corrette basi di acustica.

Termine evento: Ore 13.00

Un teaser di presentazione è disponibile, cliccando qui.

la Redazione

18.02.2019


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Dahua Solution Day: come, dove, quando e perché?

Dahua Solution Day in meno di 4 mesi ha già realizzato 65 eventi in tutta Italia. S News...

Mirai mira ora ai dispositivi IoT aziendali. Che fare?

Mirai, la botnet che ha al suo interno moltissimi exploit, il che la rende molto pericolosa e...

IFI: Data Localization nuova frontiera del protezionismo economico

Ifi Advisory, nella persona di Lorenzo Romani, Open Source Intelligence Analyst, Unità...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.