Attualità // Eventi

Hesa, come mettere in crisi la crisi

Condividi

Arese (MI). Si è svolto giovedì 24 maggio, presso Villa La Valera di Arese nei pressi di Milano, l'Incontro Nazionale Concessionari ed Installatori Autorizzati Hesa.


"Mettiamo in crisi la crisi" il titolo provocatorio e di propositiva sfida, leitmotiv di un'intensa giornata di lavori che ha visto partecipi ed impegnati oltre 100 tra Concessionari ed Installatori Autorizzati, per un totale di quasi 200 persone.


Innovativo anche il format, con il susseguirsi dei vari interventi da parte del top management dell'azienda con modalità comunicative anche emozionali. Da sottolineare anche il coinvolgimento che la direzione e lo staff di docenti del Centro Formazione Sicurezza hanno saputo creare tra i partecipanti, in modo creative and friendly.
A seguire un momento dedicato alla consegna dei Premi 2011 per i Concessionari.


Molto tecnico il programma del pomeriggio, che ha illustrato in anteprima le novità Hesa che saranno presentate a novembre in Fiera Milano a Sicurezza 2012. Le nuove tecnologie per la videosorveglianza e l'analisi video, le protezioni esterne, le centrali Hesa che si ampliano e si completano con una nuova gamma, i sistemi misti ed i sistemi antincendio Hesa, sono stati i temi trattati ed approfonditi nella seconda parte della giornata.


Ma, per saperne di più e per cogliere i focus dell'evento, seguiamo l'intervista con Carlo Hruby, amministratore delegato Hesa.

 

 


di Monica Bertolo

25.05.2012


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

I numeri di Sicurezza 2017

Corale soddisfazione per Sicurezza 2017, sia da parte degli espositori, che dei visitatori. I...

Hesa a Sicurezza 2017

Hesa è presente a Sicurezza 2017, al padiglione 7 stand K19 M20, con una vasta gamma di...

Sicurezza informatica: in un attacco di phishing fino al 60% degli utenti abbocca. Fattore umano fondamentale

Dopo un attacco di phishing fino al 60% dei destinatari clicca su links ingannevoli e circa tre...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.