Attualità // Produttori

Ksenia Security e Dias: partnership commerciale

Condividi

Ksenia Security ha concluso un accordo di partnership con Dias, che a partire da gennaio 2019 contribuirà all’ampliamento della rete commerciale esistente formata da Distributori Professionisti della Sicurezza presenti su tutto il territorio nazionale.

“L’obiettivo congiunto - evidenziano da Ksenia - sarà quello di contribuire al successo rappresentato dalla nuova piattaforma di centrali ibride della serie lares 4.0, la più innovativa soluzione IoT per la Sicurezza e la Home & Building Automation”.

Raffaele Di Crosta, fondatore e CEO di Ksenia Security sottolinea: “Sono molto felice nell’annunciare l’avvio di questa collaborazione commerciale con la società Dias, autorevolmente rappresentata da Carlo Hruby, che da quasi 30 anni opera con successo per la distribuzione dei marchi più importanti della Sicurezza. Il fatto che una società così importante abbia fortemente voluto questo accordo con Ksenia, che tra l’altro rappresenta la prima società tutta italiana ad essere distribuita da Dias, non può che confermare la correttezza della strada da noi intrapresa sin dalla fondazione, cioè di leadership tecnologica, innovazione e design unitamente ad una maggiore affidabilità ed attenzione per l’ambiente, nonché a garantirci un’ulteriore crescita incrementale sul mercato italiano per gli anni futuri”.

Carlo Hruby, Amministratore Unico di Dias dichiara: “Siamo molto soddisfatti dell’accordo di collaborazione siglato con Ksenia Security, che Raffaele Di Crosta ha fondato e portato all’eccellenza con serietà e lungimiranza. In quasi trent’anni di attività Dias ha maturato importanti rapporti con le più qualificate aziende di distribuzione di prodotti e sistemi di sicurezza professionale. Ci fa piacere oggi poter offrir loro, grazie all’accordo con Ksenia, una gamma di centrali di qualità eccellente, di produzione nazionale e appositamente progettate per rispondere alle specifiche esigenze del mercato italiano. Le caratteristiche di queste centrali sono assolutamente in linea con la naturale evoluzione che sta interessando il nostro settore e che fa sì che un sistema, per essere completo e per rispondere alle esigenze della società contemporanea, debba integrare le funzioni di sicurezza con quelle di automazione domestica e di building automation: sono certo che verranno apprezzate dalla nostra rete di distributori, dai loro clienti e dagli utenti finali”, conclude Hruby.

la Redazione

13.12.2018
Tags: Produttori,


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Mondialpol e Allsystem: progetto di integrazione industriale

Mondialpol, nelle persone dei soci del gruppo, Fabio e Marco Mura, ed i soci del gruppo...

Passwords sicure? 6 best practices per crearle

Passwords sicure: il desiderio di tutti. Data infatti la crescente sofisticazione delle minacce...

Dahua, Totaro: la collaborazione porta business. AI vs GDPR

Dahua Tecnology Italy, nella ricercata ed elegante cornice del Centro Convegni iCavour...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.