Attualità // Security management

Link Campus University e ASIS Italy: accordo di collaborazione

Condividi

Link Campus University e Asis Italy Chapter, il capitolo italiano della più grande Organizzazione di Professionisti della Sicurezza a livello mondiale,  hanno  siglato l’accordo di collaborazione in relazione al Master di II livello in Intelligence & Security.

L'accordo prevede l'erogazione di una borsa di studio per la frequenza del Master postgraduate in Intelligence & Security, riservata ad un socio di Asis Chapter Italy, nonché l'attivazione di stage e tirocini formativi a favore degli studenti dei corsi dì laurea e Master della Link Campus University.

Gli iscritti di Asis Chapter Italy potranno beneficiare di condizioni estremamente vantaggiose sull'iscrizione al Master.

Umberto Saccone, nuovo direttore del Master, sottolinea:  "Questo Master è stato progettato con la finalità di creare un rapporto virtuoso tra imprese e università, superando il gap esistente tra i due mondi, dove alberga il concetto secondo il quale le prime si lamentano che gli studenti escono dall’università impreparati per il mondo del lavoro e le seconde si lamentano che le imprese non sembrano interessate a collaborare con loro. Ma noi vogliamo essere incubatori di una storia di successo e il nostro Master non è solo un percorso di studi, ma un percorso con specifiche certificazioni, per ogni verticale formativa progettata, un unicum nel quale pubblico e privato possono trovare, in tema di sicurezza, un momento di sintesi”.

Samuele Caruso, presidente Asis Italy Chapter evidenzia: "Sin dalla sua fondazione quasi 25 anni fa Asis Italy supporta e favorisce in Italia la diffusione della cultura del Security Management, per offrire ai soci, ai colleghi ed ai ragazzi che si affacciano alla nostra professione valide opportunità di inserimento, aggiornamento, crescita personale e professionale. Con grande piacere accogliamo questa opportunità da una Link Campus University completamente rinnovata: offrire una borsa di studio a copertura totale in un momento così duro per il nostro Paese è un segno concreto di speranza”.

a cura di Monica Bertolo

14.12.2020


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Ajax supera lo Schema di Certificazione di tipo 5. Ecco come!

Ajax Systems evidenzia che “tra i complessi controlli dei sistemi di sicurezza,...

Innovery: WSP innovativa dashboard per controllo totale e safety&security

Innovery Group, una della aziende leader in Italia nella Cyber & Physical Security, con 10...

CEI 0-16 E 0-21 nuove varianti regole tecniche connessione reti elettriche

CEI 0-16 E 0-21: sono disponibili le nuove Varianti 1 alle Norme CEI 0-16 e 0-21, i documenti...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.