Attualità // Produttori

Nebbiogeno UFO: Made in Treviso e semplice per l’installatore

Condividi

Nebbiogeno UFO viene prodotto dalla White srl di Treviso. Per saperne di più S News incontra Leonardo Fontana, Fondatore dell’azienda.

Da dove nasce questa idea?
Il sistema UFO è stato creato nel 2014 da me e mio padre, con una mission ben precisa: permettere a chiunque di potersi proteggere con il nebbiogeno, unico sistema in grado di fermare effettivamente il ladro.
Oggi il mercato della sicurezza si basa su sistemi antifurto che si limitano ad avvisare le forze dell’ordine o l’utente del furto in corso, ma non fanno nulla per fermare il ladro, che ha a disposizione circa 10 minuti per rubare (tempo medio di intervento in Italia). Il mercato si è evoluto verso la videosorveglianza che però, anche in questo caso, non fa nulla per fermare il ladro, ci permette solo di vederlo in azione.

Noi abbiamo scommesso sull’innovazione, sviluppando un sistema che davvero può essere definito un antifurto: si rileva l’effrazione ed avvisa del furto in corso come i classici allarmi, ma contemporaneamente agisce anche creando un vero e proprio muro di nebbia che mantiene al sicuro il locale, fino all’arrivo dell’utente o delle Forze dell’Ordine.

Il mercato ci ha dato ragione ed in pochi anni abbiamo superato di gran lunga ogni previsione, concludendo anche convezioni con importanti Associazioni come Federottica, Federpreziosi e Federfarma che consigliano il nostro prodotto come sistema di protezione realmente efficace.

Siamo un’azienda giovane, con un’età media sotto i 30 anni. Nella nostra sede di Carbonera, in provincia di Treviso, siamo 30 persone, con oltre 100 collaboratori esterni in tutta Europa.

In effetti la caratteristica distintiva del Nebbiogeno UFO è il fatto d’essere “l’unico nebbiogeno autoinstallante”, come voi sottolineate. Che cosa significa e cosa rappresenta per l’installatore questo aspetto? 
Con autoinstallante non intendiamo che si installi effettivamente da solo. Per noi autoinstallante significa che abbiamo lavorato molto sulla semplicità del prodotto, in modo tale da permettere a chiunque di gestire il sistema nebbiogeno, che troppo spesso è visto come un prodotto d’elite e di complessa installazione. Tutti i sistemi hanno comunque la necessità di essere posizionati all’interno del locale ed è indispensabile che vengano installati i sensori adeguati, nelle posizioni opportune. Di conseguenza, sempre più spesso, i nostri partners sono gli installatori, che vogliono collaborare con la nostra azienda innovativa e proporre un prodotto di facile gestione, ma altamente professionale.

Il risultato della nostra ricerca e sviluppo è un sistema estremamente avanzato, che integra sirena, combinatore GSM e una connessione wireless, che permette la gestione di telecomandi, sensori ed anche il controllo di altri UFO, per creare impianti estremamente articolati, ma comunque molto semplici nella gestione e nell’installazione.

Tutti i sistemi sono connessi al nostro cloud: questo permette al cliente una totale gestione del sistema attraverso l’app ed a noi un servizio post vendita estremamente evoluto.
Tutti i dispositivi sono in autodiagnosi ed in caso di problemi, sono in grado di rilevarlo istantaneamente e segnalarlo. Il nostro servizio di assistenza è attivo 7 su 7 h24 ed è in grado di connettersi da remoto al dispositivo guasto; se non è riparabile procediamo con la sostituzione del dispositivo. Il tutto in garanzia per 5 anni.

Si tratta appunto di un sistema estremamente complesso, ma reso semplice grazie al nostro lavoro di ricerca e sviluppo. Per questo sempre più installatori stanno scegliendo di essere nostri partners, per la qualità del prodotto ed un supporto marketing e di lead generation a livello nazionale molto importante.

Importanti, come già citava precedentemente, le vostre collaborazioni e sinergie sia con realtà assicurative, che con quelle associative come Federpreziosi, Federfarma e Federottica, a riprova della qualità e serietà del prodotto e del produttore. Ci spiega meglio?
UFO è l’unico sistema di sicurezza convenzionato e consigliato appunto dalle maggiori associazioni di categoria del settore di riferimento in Italia, ed è un risultato di cui andiamo molto fieri, in quanto prima di approvare il nostro prodotto lo hanno testato in ogni modo, approvandolo quindi al 100%. Le convenzioni poi prevedono anche dei piccoli sconti, dovuti al fatto che le associazioni stesse hanno bisogno di tutelare i loro associati, in un momento come questo di forte incertezza ed aumento dei furti.

Le assicurazioni rappresentano poi un ulteriore campo nel quale abbiamo lavorato, e ad oggi possiamo garantire un risparmio fino al 50% sull’assicurazione.

Faccio presente inoltre che UFO è l’unico sistema di sicurezza che, in caso di furto, ripaga subito i danni alla porta ed eventuale merce sottratta, fino ad un massimo di 10.000 Euro. Siamo molto sicuri dell’efficacia del nostro prodotto!

Quale quindi la sua visione sull’evolvere del mercato antintrusione in Italia a breve/medio periodo, e, più specificatamente, del nebbiogeno?
Il mercato della sicurezza in Italia ed in tutta Europa sta evolvendo grazie a nuovi players che stanno rivoluzionando un po’ il modo di vedere l’antifurto.

Il marketing aggressivo e comunque a mio parere ben fatto, sta avendo la meglio purtroppo sul classico impianto d’allarme ed è il momento che l’installatore si innovi, fornendo un prodotto ed un servizio che la concorrenza non è in grado di dare.

Con UFO si è in grado di dare un prodotto altrettanto competitivo, tecnologicamente più avanzato e soprattutto che ferma il ladro istantaneamente, senza dover dipendere da un’attivazione manuale. Sappiamo bene che i ladri sono molto veloci e non basta intervenire in qualche minuto, bisogna intervenire subito.

Il futuro del nebbiogeno lo vedo roseo per i motivi di cui sopra.

È  indispensabile un’innovazione del settore della sicurezza e noi di UFO siamo in prima linea con numerose soluzioni, pronte per i prossimi anni.

a cura di Monica Bertolo

White Ufo_gruppo

White Ufo_nebbiogeno

07.01.2021


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Alzi la mano chi si connette ai social media quando lavora

I Social Media, argomento di estrema attualità su vari fronti particolarmente in questo...

SATEL guarda al futuro e punta sul 4G/LTE

Satel ha dimostrato decisa intraprendenza nel continuo miglioramento del suo portfolio in...

AXIS I8016-LVE Compact and Robust Network Video Intercom

Axis Communications presents  AXIS I8016-LVE a highly robust, vandal-resistant network...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.