Attualità // Produttori

Notifier Italia: la Divisione Prodotti

Condividi

Notifier Italia vanta una gamma prodotti completa: dai Sistemi Fire & Gas a quelli PAVA sino alla CCTV & Integrated Solutions. Molte le novità e per scoprirle incontriamo Alessandro Folli, Product Manager Sistemi Fire & Gas, Ivan Marenghi, Product Manager Sistemi PAVA, Luca Cabrini, Product Manager Security, CCTV & Integrated Solutions.

Signor Folli, l’architettura degli edifici tecnologici moderni mette talvolta a dura prova le tecnologie di sicurezza. Quali le soluzioni proposte da Notifier Italia?
Notifier Italia ha ampliato il portafoglio prodotti con una vasta gamma di dispositivi di Advacend Detection, che aiutano progettisti ed installatori ad essere pronti a soddisfare queste necessità. I sistemi di aspirazione VESDA-E si differenziano per la modalità di trattamento del campione d’aria che, una volta filtrato dalle impurità più grossolane, viene esposto ad un fascio di luce laser e ad un sensore C-mos in grado di analizzare le particelle di fumo aspirate e determinare la condizione di allarme in tempi rapidissimi.
Le soluzioni di rivelazione lineare del fumo OSID (Open-area Smoke Imaging Detection) costituiscono, altresì, una vera e propria innovazione tecnologica nel settore della rivelazione ottica lineare. OSID utilizza un doppio fascio luminoso con due differenti lunghezze d’onda UV/IR ed un elemento sensibile capace di un ampio “campo visivo” a garanzia di un’elevata affidabilità di funzionamento, nonché una semplificazione delle fasi di installazione ed allineamento.
Anche nelle applicazioni dove la tecnologia di rivelazione puntiforme è più indicata, proponiamo il rivelatore ad alta sensibilità 72051EI, un sensore di fumo intelligente con protocollo avanzato che rileva le prime particelle della combustione, combinando una camera ottica brevettata con diodo LED IR ad alta potenza e precisione ad un ricevitore ad alto guadagno IR. Questa tecnologia in combinazione con i sofisticati circuiti di elaborazione di smoothing-filter, permette di eliminare i disturbi ambientali e ridurre notevolmente il rischio di falsi allarmi.

Signor Marenghi, passando al settore PAVA, quali i tratti distintivi di un Sistema di Voice Alarm?
Il sistema di evacuazione vocale certificato è la soluzione migliore, per guidare il pubblico in totale sicurezza durante le delicate fasi di evacuazione di una struttura. La performance da garantire è il raggiungimento del livello di intelligibilità previsto dalla legge, un requisito non semplice da conseguire nella maggior parte degli impianti industriali o edifici a geometria complessa. Risulta pertanto fondamentale un attento progetto acustico, che parta dalla scelta del diffusore e prosegua con la selezione del corretto sistema di amplificazione e gestione. Notifier Italia offre sistemi audio modulari estremamente flessibili, facilmente espandibili e multi-canale, potenzialmente adattabili a qualsiasi tipo di piano di gestione delle emergenze.

Quali quindi le applicazioni tipiche richieste e quali i possibili sviluppi per questo specifico settore, dal suo punto di vista?
Il puro Voice Alarm va per la maggiore, ma una volta installato viene utilizzato anche per le funzionalità diverse quali, ad esempio, la diffusione di musica o messaggi pubblicitari, per cui la corretta progettazione dovrebbe definire da subito l’implementazione di queste funzionalità aggiuntive, per dimensionare il sistema su misura per l’applicazione ed in conformità alle regole di sicurezza.
Inoltre, le richieste degli utenti sono chiare: sempre più integrazione. Prendiamo per esempio un aeroporto, un campus universitario o un grande hotel: non ha più senso tener separato il sistema di evacuazione dalla distribuzione musicale o dalla diffusione di annunci al pubblico. Un sistema unico, possibilmente supervisionato da BMS e che offra un’interfaccia intuitiva all’utilizzatore finale, riduce i costi diretti, i costi di manutenzione e lo sforzo di addestramento degli addetti ai lavori.

Signor Cabrini, come sottolineava il suo collega Marenghi, l’integrazione è sempre più richiesta da tutti gli stakeholders della filiera della sicurezza. Quali soluzioni offre Notifier Italia per la supervisione e l’integrazione dei sistemi Safety & Security?
Notifier Italia sin dall’anno 2000 offre soluzioni integrate per la supervisione di tutti i sottosistemi di sicurezza quali Fire, Intrusione, Controllo Accessi, Tecnologici e di Videosorveglianza. La piattaforma EURONET interamente sviluppata da Notifier Italia si contraddistingue per la capacità di controllo e gestione a livello locale e geografi co degli impianti, a protezione dei beni e degli edifici. Un sistema integrato “nativo” combina logiche funzionali, fornendo output diversificati a seconda della combinazione dei vari eventi e sequenze d’accadimento, in modo puntuale e tempestivo.
Questa architettura svincola le logiche delle correlazioni tra un sottosistema e l’altro, (ad esempio lo sblocco della porta del controllo accessi in caso di allarme Fire) dal software di supervisione e gestione, elevando la sicurezza generale del sistema integrato come richiesto nelle infrastrutture critiche quali aeroporti, ospedali, stazione ferroviarie, enti pubblici, solo per citarne alcune.

Chiarissimo. I repentini progressi tecnologici, però, rischiano di rendere poco appetibili gli investimenti economici in termini di sicurezza, a causa di un invecchiamento precoce dei dispositivi. Che garanzie offre Notifier Italia in tal senso, nel proporre il sistema EURONET ad un imprenditore che vuole investire in un sistema integrato di supervisione?
Elemento fondante della nostra filosofia è la retro-compatibilità dei sistemi ed è proprio su questo concetto che si concentrano i maggiori sforzi della nostra divisione R&D. Un sistema integrato installato negli anni 2000 deve poter essere aggiornato con release di firmware e software attuali, pur mantenendo l’hardware installato.
La retro-compatibilità è un grande valore aggiunto, che va tenuto in considerazione quando si progettano investimenti per la salvaguardia del proprio patrimonio e Notifier Italia è sinonimo di garanzia in tal senso.

a cura di Linda R. Spiller

Nella foto, da sinistra: Ivan Marenghi, Alessandro Folli, Luca Cabrini.

09.05.2019


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Sicuritalia acquisisce Ivri

Sicuritalia, primo gruppo italiano della sicurezza, acquisisce Ivri (che era secondo per...

ADI e GPS: siglato accordo commerciale

ADI Global Distribution e GPS Standard hanno firmato un importante accordo...

Civis: prima azienda in Europa con Blockchain nella Vigilanza

Civis, Gruppo leader in Italia nell’offerta di servizi di Vigilanza e di Tecnologie per la...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.