Attualità // Educational

Paola Guerra Anfossi, Scuola Etica&Sicurezza: Travel Risk, come e perché?

Condividi

S News incontra Paola Guerra Anfossi, Direttore Scuola Internazionale Etica&Sicurezza.

Quali le esigenze, le istanze, le priorità dei Security Managers? Tra le varie risposte Guerra Anfossi evidenzia il Travel Risk e sottolinea "l'importanza dell'educazione, della consapevolezza e di quanto sia importante lavorare 'prima', sia su chi deve decidere relativamente ai viaggi di lavoro delle persone all'estero, che su coloro che poi effettivamente viaggeranno per l'azienda per la quale lavorano. Policies e Procedure non sono sufficienti se mancano la percezione e la consapevolezza - precisa Guerra Anfossi - e come sempre è la persona a fare la differenza".

Guerra Anfossi evidenzia poi, nell'intervista che segue a cura di Monica Bertolo, quanto il Travel Risk Management sia importante, specialmente in questo momento storico. Fornisce quindi dati sul tema, specifica alcune differenze tra Italia ed estero e si sofferma su importanti aspetti legislativi in materia.

Buona visione!

la Redazione
 

24.08.2017


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Sunell: Termoscanner e contapersone per GIS nella Grande Distribuzione

Sunell Italia risolve le esigenze anti-Covid della Grande Distribuzione, nello specifico in...

Dispositivi IoT: fonte di violazioni della sicurezza con crescita del 700%

Smartworking: molti devices IoT collegati alle reti aziendali durante l’emergenza...

EN54 Voice Emergency: PASO and its safety route across Italy

Safety first: an important role is played by this motto in the PASO R&D department. The...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.