Attualità // Editoriale

S News n.53: Diversificare, segno di evoluzione

Condividi

Chi proviene non solo da studi teorici o accademici di economia aziendale, ma ha vissuto e vive il management dell’azienda per esperienza diretta, sa bene che è fondamentale saper diversificare. Diversificare a tutti i livelli, naturalmente all’interno della propria specializzazione, delle proprie competenze.

Ad esempio, saper diversificare nei mercati di vendita, perché se quello interno rallenta, l’estero tiene e nell’ambito estero diversificare a sua volta, perché se l’Europa, o parte di essa, rallenta, altri Paesi reggono o rallentano meno, e quindi possono assorbire le mancate vendite.

Quella che però oggi stiamo vivendo è una crisi “globale” ed allora la diversificazione, che bisogna trovare comunque, la si deve cercare anche in altro modo.

È il caso della videosorveglianza, ma potremmo dire anche dell’antintrusione, controllo accessi, antincendio, eccetera. Le possibilità di crescita ci sono, basti pensare al segmento di mercato dei termoscanners o delle termiche, legato all’emergenza, ma anche ad altri settori e contesti. A dirlo sono in molti, sia sul fronte della Videosorveglianza che su quello degli Smart Buildings, come sottolinea Omdia, o leggendo i reports di Global Market Insights sul fronte delle termiche, o seguendo le interviste di CEO e top managers di aziende del nostro settore, di indiscussa affermazione, nel numero 53 di S News.

Alcune di queste testimonianze sono esplicite nel numero appena citato, altre lo sono meno, ma i messaggi si percepiscono chiaramente, e non solo nelle interviste, ma anche nei case histories o nelle soluzioni presentate negli zooms.

Quando ci sono scossoni nell’economia, quando ci sono crisi che destabilizzano il percorso consolidato, e mettono in pericolo le comfort zones nelle quali molti pensavano di cullarsi, ci sono sempre vincitori e vinti. Ma chi vuole e sa reagire, chi sa andare alla ricerca di nuove soluzioni, specialmente le meno facili, chi sa diversificare, verticalizzare, cercare contaminazioni con altri campi applicativi e con altri settori, ed essere sempre curioso e pronto a nuove intraprese, questi saprà dar corso alla storia e segnare la strada, guidando anche chi resta indietro.

Perché la storia è figlia dell’evoluzione.

Buona lettura!

di Monica Bertolo

S News n.53 (cliccare qui per il download)

18.09.2020


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Provision-ISR: Ossia VMS software professionale di video management

Provision-ISR Italia presenta Ossia VMS software professionale di video management,...

Fondazione Enzo Hruby sostiene il Teatro della Gioventù a Genova

La Fondazione Enzo Hruby, nell’ambito del proprio impegno per sostenere la protezione del...

Sicurit: Qolsys, centrale multifunzione per sicurezza e automazione

Sicurit presenta un'importante novità nel mondo della sicurezza: “la...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.