Attualità // Cover Story

Sicurezza: in una parola, tante soluzioni. Intervista a Giuseppe Garri, Exhibition Manager Sicurezza, Fiera Milano

Condividi

Cover Story del numero 38 di S News, la dettagliata ed articolata intervista a Giuseppe Garri, Exhibition Manager Sicurezza, Fiera Milano, a cura di Monica Bertolo.
Garri presenta tutte le novità della nuova edizione di Sicurezza 2017, che si terrà a Fiera Milano, Rho, dal 15 al 17 novembre, evidenziandone dati e proposte. Inoltre si sofferma sulla nuova visione che da quest’anno, in linea con le tendenze del settore ed i trends di mercato, assume la manifestazione.

Questi sono solo alcuni degli argomenti sviscerati da Garri, nell'intervista che segue.

Buona lettura, quindi!

la Redazione


SICUREZZA: IN UNA PAROLA, TANTE SOLUZIONI


Signor Garri, l’edizione di quest’anno di Sicurezza lancia un messaggio a nostro avviso molto signifi cativo: Sicurezza, in una parola, tante soluzioni. Alludete alla convergenza in atto, non solo di sistemi ma anche di segmenti di mercato, che vedono nel concetto di Sicurezza convergere Domotica, Sicurezza Fisica e Logica, Cyber Security, Safety, Iot, Industria 4.0 ed altro?

Il nuovo claim è effettivamente nato dalla volontà di valorizzare l’ampiezza del concetto di SICUREZZA, che negli ultimi anni si è sviluppato in una logica crescente di integrazione, abbandonando sempre più l’idea del singolo prodotto a vantaggio di soluzioni integrate studiate su misura per ogni utente. Volevamo dunque esprimere la complessità del mercato di oggi, che vede molteplici comparti in sviluppo, che sta affrontando la sfida avvincente della convergenza, che coglie un bisogno diffuso di sicurezza, la cui risposta rappresenta una risorsa per l’intera società.

Ma naturalmente volevamo esprimere anche la “nostra” SICUREZZA, una manifestazione che è cresciuta sforzandosi di rispondere alle esigenze delle aziende e di seguire le evoluzioni in atto nel mercato, e che quest’anno si tiene dal 15 al 17 novenbre in Fiera Milano, Rho.

Da quanto ci risulta, lo spostamento agli anni dispari sta premiando. Quali gli ultimi dati?

Le vendite procedono effettivamente molto bene. A cinque mesi dal via, hanno già formalizzato la loro presenza più di 240 aziende e i metri quadri venduti oggi hanno già superato quelli dell’edizione 2015. I due padiglioni “storici”, il 5 e il 7, sono praticamente sold-out ed il terzo, il Padiglione 3, si sta sempre più definendo.
Un posizionamento più favorevole nel fitto calendario internazionale è stato certamente un ottimo punto di partenza, ma sono altrettanto convinto che l’attenzione con cui abbiamo scelto di ascoltare il mercato abbia pagato. I brands leader ci sono quasi tutti, la rappresentatività delle diverse merceologie è cresciuta e settori nuovi stanno sempre più rafforzando la loro identità.

Quali quindi le proposte che andrete a presentare con questa nuova edizione?

A livello merceologico, si conferma una panoramica a 360° sulla security: videosorveglianza, antintrusione, controllo accessi, sicurezza passiva. Torneranno i droni di SICUREZZA Drone Expo, con un focus sull’utilizzo degli APR per attività di Security e Safety e una voliera che vedrà alcuni modelli in azione. Ci saranno poi vere e proprie novità: daremo maggiore spazio al settore antincendio, inteso non solo come rivelazione ma anche come spegnimento, grazie alla collaborazione con UMAN e la manifestazione si svolgerà in contemporanea con SMART BUILDING EXPO, evento dedicato all’edificio in rete.

In uno spazio dedicato all’integrazione di sistema saranno dunque presenti tutti i servizi resi disponibili oggi dalla rivoluzione degli impianti, dalla connettività in senso stretto all’integrazione con i nuovi impianti elettrici, dall’entertainment basato sull’interazione, sull’on-demand e sull’alta definizione audio-video, fino ai sistemi di controllo che consentono l’efficientamento energetico.

Infine, grazie alla fitta rete di partners di SICUREZZA, anche per questa edizione proporremo agli operatori numerosissime occasioni di aggiornamento professionale. Attraverso le iniziative di editori e associazioni saranno approfonditi i temi più caldi del momento: la privacy in relazione al nuovo Regolamento Europeo, lo sviluppo della smart city, le soluzioni per il retail, la cyber security. Approfitto anzi di questa occasione per ringraziare voi di S News per il prezioso contributo che offrirete attraverso il ricco programma di appuntamenti che animeranno il vostro spazio focalizzandosi sulle opportunità, ma anche sui rischi, sulle possibili vulnerabilità e minacce che derivano da IoT, smart city, smart building, mobilità intelligente, M2M, Industria 4.0, attacchi cyber, privacy, temi oggi sempre più all’ordine del giorno.

E noi la ringraziamo per l’apprezzamento. Anche a livello di internazionalizzazione Sicurezza sta crescendo. Quali le novità su tale fronte e quale il messaggio?

Parlando di espositori, lo spostamento agli anni dispari ha sicuramente favorito la presenza di aziende estere: ad oggi abbiamo già superato del 30% la superficie espositiva coperta da loro nella scorsa edizione. Ma il nostro impegno è soprattutto a supporto degli espositori interessati ad aprirsi a nuovi mercati.

Per questo SICUREZZA porterà in manifestazione 200 top buyers internazionali dai mercati di maggior interesse, con un investimento decisamente aumentato rispetto alla scorsa edizione. Potenziali compratori che saranno messi in contatto con le aziende attraverso la piattaforma MyMatching, che favorirà l’incontro tra domanda e offerta e consentirà di fissare gli appuntamenti già prima dell’apertura della manifestazione.

Sta inoltre crescendo il nostro impegno promozionale: abbiamo potenziato i contatti e gli scambi con le testate estere e stiamo presentando SICUREZZA su diversi mercati grazie ad un roadshow che ha già toccato la Germania, Dubai e Londra, raccogliendo numerosi contatti e apprezzamenti.

a cura di Monica Bertolo
 

Sicurezza

 

04.07.2017


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

GoBeyond: Information Technology, Dati e Intelligenza Artificiale

GoBeyond, “Where Tech Accelerates Business”, è l’evento di IKN Italy...

Diritto all’oblio: l’80% degli italiani vorrebbe eliminare dai social contenuti 2021

Diritto all’oblio: l’argomento è stato il focus della ricerca che...

Made in Italy della Sicurezza a Dubai: Cias a Intersec 2022

Made in Italy della Sicurezza ritorna protagonista ad Intersec Dubai 2022, dopo due anni da...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.