Attualità // Produttori

Sunell Italia: conquistati i gradi sul campo, pronta per prestigiosi traguardi

Condividi

Sunell Italia, dopo l'incredibile exploit in pieno lockdown grazie alla soluzione Panda ed agli altri termoscanners Sunell, è pronta a presentare importanti novità.

Per scoprirle, S News incontra Massimo Pagani, Direttore Commerciale Sunell Italia.

Di che cosa si tratta, signor Pagani?
Le soluzioni proposte da Sunell per la tutela della salute, tra le quali spicca Panda, la prima ed unica in Italia e nel mondo per le sue caratteristiche, nata 4 anni fa proprio per la protezione dalle epidemie, hanno mostrato quanto non solo i nostri prodotti e la nostra tecnologia siano all'avanguardia, ma quanto lo siano anche le idee e le intuizioni.

La sinergia degli ultimi anni tra la nostra R&D in Italia e quella di Shenzhen, ha generato per primi prodotti, quali la telecamera Multiobject e la Panoramica360 tra le ultime soluzioni, ancora non replicate dai nostri concorrenti. Tutti i nostri prodotti offrono soluzioni tecnologiche basate sul concetto di soddisfare le necessità delle persone: Panda e Panther ne sono state la dimostrazione durante il Covid.

Alcuni ci hanno seguito con adattamenti di prodotti termici che, ad oggi, sono ancora lontani dai risultati che offriamo con le nostre soluzioni, altri hanno trovato più semplice e opportunistico cercare di ottenere tramite gruppi esteri delle versioni brandizzate, ma non hanno la minima competenza applicativa ed esperienza in campo, a confronto delle nostre ormai 300 installazioni in Italia, per poter garantire al cliente finale il risultato affidabile atteso.

Ma Sunell non era e non è soltanto termoscanners: la gamma di prodotti termici offerti, certamente di fascia media e medio-alta, offre la possibilità di un rilevamento incendio fino a 4Km e di analisi video di una persona fino a quasi 400mt, con il rilevamento di umani fino a 1,4Km.

La linea Project offre prodotti per grandi impianti con soluzioni a 360°, rilevamento targhe con software di connessione ai database della Motorizzazione Civile per l'analisi dei flussi di traffico per i comuni, fisheye e telecamera starlight con ottiche fino a 50mm.

Con la linea Professional abbiamo soddisfatto, attraverso tecnologia Starvis, le installazioni in ambito terziario e civile, mentre lasciamo alle linee Smart ed Easy le installazioni residenziali, dalle più semplici alle più complesse.

Abbiamo introdotto nuove importanti funzionalità nei nostri NVR e DVR, con tecnologie AI su persone e veicoli e siamo quasi pronti ad offrire l'integrazione con il mondo della videocitofonia IP, del controllo accessi e della Security che Sunell Italia presenterà a breve.

Ci risulta anche una vostra particolare attenzione alle soluzioni per la smart city, come già dimostrano alcune vostre installazioni ed alcuni  case studies. Nello specifico, su quali fronti?
Abbiamo avuto modo di collaborare in prima persona con installatori e integratori in impianti importantissimi durante il Covid. Ne posso citare alcuni. A parte la quasi totalità degli aeroporti italiani, il Senato della Repubblica, Palazzo Montecitorio Camera dei Deputati, RFI Ferrovie dello Stato, Rai, Protezione Civile, Comando Operativo Interforze della Difesa, Comando Forze Aree e Marina Militare, Arma dei Carabinieri, Poste Italiane, Università, Scuole, Ospedali, Cliniche private, ASL e grandi Aziende italiane come Ferrari, Fiat Iveco, BMW Italia, Generali Assicurazioni, Allianz Assicurazioni, Ferrero, ST Microelectronics, Acciai Speciali Terni, ArcelorMittal Ilva, Acea, Luxottica, Coca Cola, Tecnimonk, YKK, Banche come UBI ed EFG e tanti altri.

Qui abbiamo portato la nostra competenza e la nostra esperienza ed altrettanta ne abbiamo acquisita in ambito applicativo, fondamentale per supportare poi la corretta progettazione e funzionamento dei sistemi.
Da qui siamo partiti con Comuni e progetti per Smart City, dove la nostra soluzione panoramica 360° non ha trovato competitor e, abbinata alle nostre analisi video, riconoscimento facciale con counting people per la gestione degli assembramenti di persone in aree quali piazze o in occasioni di eventi, concerti, etc., integrate con le telecamere letture targhe per il controllo del traffico e supervisionate dal nostro Sunview, con la possibilità di segnalazione attraverso anche le app in dotazione al personale mobile, hanno trovato il consenso di parecchi operatori e integratori.

Crescente la vostra collaborazione con Milestone. Quali i risultati?
Con Milestone è nata una collaborazione, partita da una loro richiesta in quanto diversi loro clienti volevano un'integrazione della nostra Panda nel sistema VMS Milestone. In realtà sia Panda che Panther, avendo un'ONVIF di ultima generazione, con profili estesi, già erano integrabili in questo ed altri importanti VMS, anche con la trasmissione e la visualizzazione dei metadati di temperatura.

Quello che abbiamo realizzato è un plugin bidirezionale attivo, dove l'utente può inserire aree diverse di rilevamento e per ogni area gestire segnalazioni di temperature normali, temperature anormali e sovratemperature. Per ogni segnalazione è possibile creare regole e generare eventi per avere il massimo della versatilità, in base alle necessità dell'utente. Abbiamo voluto integrare anche il terminale SUN-T3 in modo che si possano raccogliere sia le immagini in tempo reale della telecamera, registrabili, sia gestire le segnalazioni temperatura normale, sovratemperatura e assenza di mascherina. Gli utenti hanno apprezzato, come al Senato della Repubblica, dove attraverso Milestone riescono a gestire i vari terminali sui diversi accessi, anche molto distanti da dove il SUN-T3 è installato.

Considerata la grande esperienza che su molti settori e verticalità avete sviluppato ed acquisito come Sunell Italia, quale a suo avviso la possibile evoluzione del settore in Italia e su quali drivers?
In questo momento Sunell e Sunell Italia hanno acquisito una visibilità ampia e qualificata tra gli installatori e i distributori. Abbiamo dato sicuramente qualche grattacapo anche ai nostri più stretti competitors, e lo dimostrano i tentativi di rincorsa sul campo dei termoscanners, dove comunque siamo ancora in netto vantaggio su tutti i fronti. Adesso vogliamo sfruttare questa visibilità e fiducia, acquisite, sia ben chiaro, nè per caso nè per fortuna, ma meritate, grazie ad un prodotto creato quattro anni prima, subito dopo la Sars, e grazie ad un duro e pericoloso lavoro nei mesi più a rischio, da febbraio a giugno, per avvicinare a noi tutti quegli operatori di settore che sono stanchi di una politica commerciale troppo aggressiva, che lascia a loro pochi margini e tanti oneri, che non li tutela commercialmente e disperde il loro faticoso lavoro di promozione di marchi che poi, senza riguardo, li calpestano, li scavalcano e generano quell'insoddisfazione che noi vogliamo ascoltare.

Sunell Italia può offrire prodotti tecnologici, al giusto prezzo, preservando i giusti margini per distributori e per installatori, con una politica commerciale chiara e trasparente, un'assistenza commerciale e tecnica competente e una partnership vera e non solo millantata sulla carta.

E non solo in Italia.

Importanti obiettivi in vista?
Dall'Italia stiamo operando perché il nostro Paese sia il punto centrale di distribuzione in Europa di Sunell. Quindi sì, importanti e prestigiosi obiettivi, ma questa è un'altra puntata...

a cura di Monica Bertolo

 

Palazzo Montecitorio Palazzo Madama
               Palazzo Montecitorio                                                    Palazzo Madama

25.11.2020


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Dahua Eureka: mini termiche ibride con AI per rilevamento incendi

Dahua Technology Italy presenta le nuove telecamere termiche ibride Eureka, che prendono il nome...

SALTO Neo ottiene la certificazione BSI Enhanced level IoT Kitemark

SALTO Neo, il cilindro elettronico di SALTO Systems, leader mondiale nelle soluzioni per il...

PASO: in sicurezza il Palaghiaccio di Feltre nelle Dolomiti Bellunesi

PASO ha di recente installato, nel cuore del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, un...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.