Domotica & Oltre // Case History

CAME: maggior efficienza per Croce Rossa e Protezione Civile di Scandiano

Condividi

CAME Go, società del Gruppo multinazionale trevigiano CAME,  ha fornito 14 porte sezionali per gli ingressi veicolari alla Croce Rossa e Protezione Civile di Scandiano per poter essere più veloci ed efficienti nell’uscita dei mezzi di soccorso.

LA REALIZZAZIONE DELLA SOLUZIONE CAME ED I BENEFICI
Associazioni ed organizzazioni che hanno per scopo l’assistenza sanitaria e sociale o la protezione civile necessitano di strutture di servizio che garantiscano tempi di intervento immediati, grazie a sistemi che rendono il transito dei mezzi più rapido e veloce. La Croce Rossa e la Protezione Civile di Scandiano, in provincia di Reggio Emilia, hanno scelto di affidarsi all’esperienza di CAME Go, società del Gruppo CAME specializzata da oltre dieci anni nella produzione di portoni sezionali residenziali e industriali in Italia. L’esigenza del committente era rendere più efficienti il magazzino e l’autorimessa che oggi a Scandiano ospitano 21 mezzi di soccorso, nello specifico 17 mezzi CRI e 4 camion della Protezione Civile.

La ditta Aluart Serramenti, partner di CAME Go,  che opera da anni nel settore della produzione, vendita, manutenzione di serramenti e infissi, in sole due settimane ha installato 14 porte sezionali “modello professionale Factory” con finitura dogata, complete di aereazione. Questo modello si è dimostrato il più adatto, perché nella sua semplicità si integra alla perfezione con l’architettura e le linee di design all’avanguardia dello stabile, permettendo di sfruttare al meglio gli spazi utili, grazie a un sistema di montaggio che limita gli ingombri interni.

Le porte sezionali Factory di CAME Go garantiscono oltre 100.000 cicli della molla di torsione, per altrettante aperture e chiusure, a garanzia di un uso intensivo e prolungato nel tempo. Le molle di torsione scelte per il modello Factory sono risultate più resistenti se sottoposte a stress, così da assicurare cicli di funzionamento continui e prolungati senza richiedere opere di manutenzione e rendere i transiti dei mezzi CRI e della Protezione Civile ancora più efficienti e veloci in caso di emergenza.

Ogni porta sezionale è stata dotata di un motore CAME, nello specifico dell’automazione CBX adatta in particolar modo per portoni sezionali fino a 8,5 metri di altezza. L’elettronica a 230-400 V trifase del motore consente di usufruire di maggiore spinta nella fase iniziale della manovra, superando eventuali situazioni critiche legate al peso del portone e garantendo un funzionamento rapido e ottimale anche nelle più severe condizioni di utilizzo.

Quello di Scandiano è un progetto interamente realizzato su misura, che ha comportato un dimensionamento dei prodotti in base alle esigenze del cantiere e alla realtà già esistente. Tutti i portoni sezionali industriali di CAME Go, interamente progettati e realizzati in Italia, sono infatti estremamente versatili e capaci di rispondere alle esigenze funzionali di qualsiasi contesto architettonico, a testimonianza della spinta del Gruppo a trovare sempre soluzioni taylor made per soddisfare al meglio le specifiche richieste dei clienti.

la Redazione

21.07.2020


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

S News Forum ed S News Stories: quando gli Eventi diventano Digital

“Di necessità virtù”, recita un antico proverbio, e con spirito...

Malware Emotet: colpisce forte in Italia dopo mesi di assenza

Il Malware Emotet dopo un lungo periodo di inattività è in forte aumento,...

Axis: Radar di sicurezza di rete per una copertura ad ampio raggio

Axis Communications presenta AXIS D2110-VE Security Radar. LE CARATTERISTICHE DI AXIS...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.