\\ Ricerca tag: Il Dazebao della Security

Ciclo idrico: un banco di prova per l’analisi integrata dei rischi (Parte II)

L’analisi e gestione del rischio vere e proprie si fondano su una terna relazionale: • Asset (bene da proteggere); • Minacce/Attacchi che insistono su tali asset; • Contromisure da attuare per la mitigazione del rischio. Le relazioni teoricamente possibili (RTP) sono il risultato del prodotto tra il numero di ciascuno dei suddetti componenti (asset - minacce - contromisure)...

Ciclo idrico: un banco di prova per l’analisi integrata dei rischi

La filiera idropotabile, come noto, permette di erogare un servizio essenziale per la comunità: la distribuzione di acqua potabile ai cittadini (in figura la schematizzazione del ciclo). Un settore che, in quanto tale, dovrebbe rientrare tra gli interessi strategici della Nazione ma che è stato, fino ad oggi, oggetto di limitato interesse, soprattutto in relazione ai rischi...

Le categorie dell’analista

Un giorno Giulio Carducci mi dice: “Chi vuol fare il nostro mestiere deve possedere le categorie kantiane”. Il filosofo tedesco, Immanuel Kant, sostiene che le conoscenze constano di una molteplicità di dati empirici cui manca quella connessione e quell’unità che li costituisce in un oggetto della conoscenza...

Security Quality Service: il modello metodologico per il calcolo delle performance dei servizi di Security

In questo articolo cercheremo di rispondere a una delle domande più ricorrenti tra i nostri affezionati lettori: “È possibile sviluppare una metodologia che valuti, o meglio calcoli, la qualità del servizio offerto da una Funzione di Security?”. Come noto, gli indicatori chiave di prestazione (Key Performance Indicators) misurano l’andamento di un processo aziendale...

L’approccio globale al Travel Risk Management. Dal metodo al modello metodologico

“La vera prova di qualsiasi teoria è la sua capacità di prevedere, una volta ottenute abbastanza informazioni. L’unica cosa che nessuna teoria può fare è indicare ciò che andrebbe fatto, perché questo dipende dai valori e dagli scopi”.  [Edward N. Luttwak]  Come abbiamo scritto tempo fa...

Tutti veggenti con il senno di poi, ma menagramo con il senno di prima

“Prima dell’evento il futuro sembra implausibile, dopo l’evento il passato sembra incredibile”. [D. Woods e R.I. Cook] Nel 2001 il regista statunitense Michael Bay gira una pellicola commerciale, irritante quanto patinata, a metà strada tra il genere bellico e quello catastrofico, grondante retorica in salsa patriottarda: Pearl Harbour. L’intero film, della durata...

1 di 3 »

Seguici Su

  

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.