Sicurezza & Co. // Associazioni

CEI: Riccardo Lama, nuovo Presidente Generale

Condividi

CEI, il Comitato Elettrotecnico Italiano, riunitosi in sede di Consiglio, ha eletto il suo nuovo Presidente Generale: è Riccardo Lama, 56 anni, romano, che, dopo una laurea in Ingegneria Elettrotecnica all’Università “La Sapienza” di Roma nel 1987 e una breve esperienza in RAI, come progettista, ha iniziato a lavorare nel Gruppo ENEL, precisamente in ENEL Distribuzione nel 1989, dove ha ricoperto diversi incarichi manageriali sia a livello nazionale, (Pianificazione e Assistenza Rete elettrica, Unificazione e Metodi di lavoro, Health, Safety and Environment Global Business Line Infrastructure and Networks), che a livello internazionale.

A livello internazionale ha inoltre partecipato a diversi Progetti Europei (InGrid, PV Grid, Save the Flyers), nonché a varie attività di due diligence della rete elettrica e Business Development in Macedonia (2006) ed in Albania (2008), oltre a dare il suo contributo ad altre attività di Best Practice Sharing (BPS) nel Gruppo Enel.

Dal 1 aprile è Responsabile Quality and Process Transformation di ENEL Global Infrastructure and Networks Srl.

Riccardo Lama è anche Membro del Technical Committee CIRED, componente della Task Force Eurelectric “Grid Connection” e Co-convenor del Joint Working Group C1.29 CIGRE’ - CIRED “Planning Criteria for Future Transmission Networks in the Presence of a Greater Variability of Power Exchange with Distribution Systems”.

Il CEI, Comitato Elettrotecnico Italiano, è un'Associazione senza scopo di lucro responsabile della normazione in campo elettrotecnico, elettronico e delle telecomunicazioni in ambito nazionale, con la partecipazione diretta, su mandato delle Stato Italiano, nelle organizzazioni di normazione europea (CENELEC) e mondiale (IEC). Fondato nel 1909 e riconosciuto dallo Stato Italiano e dall'Unione Europea, il CEI propone, elabora e divulga le Norme che costituiscono i documenti di riferimento per la presunzione di conformità alla “regola dell’arte” dei prodotti, dei processi e degli impianti elettrici. Le norme tecniche europee e pubblicate dal CEI costituiscono uno strumento univoco e ben codificato per soddisfare le prescrizioni di natura obbligatoria, previste dalla vigente legislazione italiana.

la Redazione
 

12.06.2019


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Sicuritalia acquisisce Ivri

Sicuritalia, primo gruppo italiano della sicurezza, acquisisce Ivri (che era secondo per...

ADI e GPS: siglato accordo commerciale

ADI Global Distribution e GPS Standard hanno firmato un importante accordo...

Civis: prima azienda in Europa con Blockchain nella Vigilanza

Civis, Gruppo leader in Italia nell’offerta di servizi di Vigilanza e di Tecnologie per la...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.