Sicurezza & Co. // Safety

Salute e sicurezza sul lavoro: la linea guida ISO/PAS 45005

Condividi

La Giornata mondiale della salute e sicurezza sul lavoro, che si celebra il 28 aprile, acquisisce anche in questo secondo anno pandemico una grande rilevanza: tutte le organizzazioni si impegnano per garantire al meglio a tutte le parti interessate nel processo lavorativo un adeguato standard di salute e sicurezza.
In tale contesto, quindi, lavoratori, datori di lavoro, governi e enti di tutto il mondo attivi nel settore della salute e della sicurezza, in collaborazione con l’Organizzazione internazionale del Lavoro (ILO), festeggiano il 28 aprile ponendo l’accento sulla sua importanza per tutti.

L’IMPEGNO INTERNAZIONALE PER LA SALUTE E LA SICUREZZA SUL LAVORO
“Il prossimo mercoledì 28 aprile 2021 – sottolinea Fabrizio Avoni, Coordinatore Tecnico schemi Salute e Sicurezza sul Lavoro di TÜV Italia – si celebrerà la Giornata mondiale della salute e sicurezza sul lavoro che acquista ancora più importanza a causa del periodo che tutti noi stiamo vivendo. Tutte le organizzazioni sono impegnate ad indirizzare al meglio i loro sforzi per assicurare a tutte le parti interessate un adeguato standard di salute e sicurezza”.

Il contesto è molto complesso: il quadro legislativo nazionale impone obblighi, le richieste delle parti sociali sono pressanti, i lavoratori e non solo necessitano di condizioni controllate ove poter svolgere i propri compiti e le aziende hanno la necessità di garantire la propria operatività per assicurare il raggiungimento dei propri obiettivi.

LA LINEA GUIDA ISO/PAS 45005
“Una possibile risposta – aggiunge Avoni – la fornisce la linea guida ISO/PAS 45005 prima edizione 2020-12 “Gestione della salute e sicurezza sul lavoro - Linee guida generali per lavorare in sicurezza durante la pandemia COVID-19”, elaborata in pochi mesi dal comitato tecnico ISO/TC con la collaborazione di esperti di oltre 26 Paesi. La linea guida è generica ed è applicabile a tutte le organizzazioni, indipendentemente dal tipo di attività, dalle dimensioni o dalla loro complessità”.

OBIETTIVI DELLA LINEA GUIDA
La guida si prefigge lo scopo di:

a) intraprendere azioni efficaci per proteggere i lavoratori e altre parti interessate rilevanti dai rischi legati al COVID-19;
b) dimostrare che sta affrontando i rischi relativi al COVID-19 utilizzando un approccio sistematico;
c) mettere in atto azioni per adeguarsi efficacemente e tempestivamente all’evolversi della situazione.

Le organizzazioni, anche quelle che applicano lo standard ISO 45001, possono utilizzare la linea guida ISO/PAS 45005 per integrare il proprio sistema di gestione per la SSL al fine di adottare un approccio sistemico che facilita il coordinamento delle risorse e degli sforzi che è di fondamentale importanza nella gestione dell’emergenza COVID-19 e la sua rapida evoluzione.

la Redazione

26.04.2021


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Cybercrime e pandemia: il Data Breach Investigations Report 2021

Il Data Breach Investigations Report 2021 di Verizon Business (DBIR 2021) evidenzia che, in...

Tyco Kantech EntraPass enhances intrusion support, mobile and cybersecurity

Johnson Controls presents EntraPass version 8.30, the latest version of the Tyco Kantech...

Telecamere Hikvision monitorano la convalescenza delle tartarughe marine a Lampedusa

Hikvision Italy ha aperto il nuovo decennio donando una ventina di telecamere al Centro Soccorso...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.