Tecnologie e Servizi // Zoom antintrusione

Combimax: le centrali ibride SICURIT ora con il nuovo firmware 6.03

Condividi

Il sistema di sicurezza COMBIMAX by Sicurit, azienda fondata nel 1971 e che quest'anno festeggia ben 46 anni di ininterrotta attività nel settore, è noto per essere robusto, affidabile, potente e personalizzabile.

Ora cresce e si migliora ulteriormente implementando nuove funzionalità.

LE CARATTERISTICHE

Ecco le novità:
- 5 versioni di centrali in contenitore plastico o metallico fino a 100 zone
- Fino ad un massimo di 30 zone via radio Visonic PowerCode 868MHz
- Potente BUS di sistema per gestire sensori, tastiere e sirene cablate
- Gestione da remoto mediante GSM/GPRS e schede di rete
- Eleganti ed esclusive tastiere fisiche e touch screen
- Da oggi è possibile collegare fino a 5 telecamere IP ONVIF
- Tante utili funzioni con le tastiere touch-screen: Photo Frame gallery, Funzioni Vocali di registrazione, ascolto, citofono. Mappe interattive per vedere  il sensore in allarme. Funzione Sveglia e Promemoria
- Funzione cronotermostato e verifica della temperatura ambiente da smartphone

Se si utilizza già Combimax si può aggiornare la centrale al nuovo firmware.
"Scegliere Combimax per i propri impianti di qualità - sottolineano da Sicurit - significa distinguersi dalla concorrenza, proponendo un sistema unico ed esclusivo.

la Redazione


Sicurit

 

15.06.2017


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Cias a Sicurezza 2017

Cias, azienda che dal 1974 offre soluzioni per la protezione perimetrale esterna, che partono...

Martino Carrieri: Electronic's Time e lo sviluppo della sicurezza in Italia

Nel corso dell'entusiasmante e spettacolare evento per i primi 25 anni di storia di...

All-over-IP 2017 Highlights

For 3 days All-over-IP, to be held for the 10th time this year on November 22–24 in Moscow...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.