Tecnologie e Servizi // Zoom

Sunell Italia: Scuole Sicure

Condividi

Sunell Italia, dopo i numerosi casi di successo con le proprie soluzioni Panda e Panther nella protezione anti Covid-19 negli ambiti aeroportuali, governativi, militari, industriali lancia l’azione Scuole Sicure, per installazioni specifiche negli ambiti scolastici e nel settore dell’istruzione.

“Le nostre soluzioni sono già state installate in vari comprensori didattici in diverse regioni italiane - sottolineano da Sunell Italia - e vista l’imminente ripartenza delle scuole abbiamo predisposto delle azioni specifiche”.

Le condizioni delle azioni messe in atto da Sunell riguardano nello specifico:
- il termoscanner SN-T5 Panda, così nominato per le orecchie e l’estetica che lo contraddistinguono, nato subito dopo la Sars e creato proprio per la misurazione della temperatura corporea nelle scuole e negli asili,
- il termoscanner SN-T5G Panther,
- il terminale SUN-T3 per riconoscimento facciale e misurazione temperatura.

Per le condizioni di Scuole Sicure, contattare direttamente l’azienda.

LE CARATTERISTICHE DELLE SOLUZIONI ANTI COVID SUNELL
Ecco le caratteristiche salienti delle soluzioni Sunell per la protezione anti Covid-19.

SN-T5 PANDA
È  in grado di rilevare il volto fino a 40 persone ogni fotogramma (30ms) grazie all’ottica standard con rilevamento facciale. Utilizzando la seconda telecamera termica, può rilevare la temperatura della fronte e trasformarla nella temperatura corporea con una precisione assoluta di 0,1°C certificato.

In questo modo il sistema è in grado di identificare la o le persone che non sono in perfetto stato di salute e di segnalarle localmente o remotamente attraverso le varie possibilità offerte dal sistema, localmente o attraverso interfaccia web, Sunview o app.

Se esiste poi un database (per esempio in asili, scuole, case di cura, enti, etc) il sistema è in condizione di dare le indicazioni di confronto e riconoscimento facciale ed associare all’immagine della persona anche i dati, per eventuali interventi particolari sulle persone segnalate.

SN-T5G PANTHER
“In quelle applicazioni dove le elevate prestazioni della Panda non sono necessarie, la proposta di Sunell è la Panther, dalle caratteristiche e prestazioni di alto livello, ma ad un costo assolutamente competitivo”, specificano da Sunell Italia.

Il Kit SN-T5G Panther è composto da:
SN-T5G, Termocamera bi-spectral Panther
SN-TH01G, Blackbody
SN-BK350, Staffe da soffitto per SN-T5G e SN-TH01G
SN-BK346, Staffa da parete per SN-T5G o SN-TH01G

Panther vanta le seguenti specifiche tecniche: l’algoritmo di misurazione temperatura integrato;
un unico indirizzo IP e due canali video; la risoluzione 320×240; ottica termica con lente da 8mm fissa, e visibile la lente 2.7-12mm motorizzata; un’accuratezza 0.1°C; la misurazione contemporanea fino a 16 targets: l’impostazione termica 14 colori..

“La Panther non sostituisce la Panda, ma dove la situazione tecnico/installativa non è complessa o fortemente influenzata dall’ambiente esterno, con questa soluzione possiamo continuare a fare la differenza, forti del nostro marchio Sunell e delle nostre referenze italiane”, evidenziano da Sunell Italia.

SUN-T3
Si tratta di un terminale 7” con funzioni di riconoscimento facciale, misurazione della temperatura a infrarossi e rilevamento di presenza della mascherina e di casco.

Dove non è indispensabile un sistema di misurazione SN-T5 Panda, utilizzato per il flusso di più persone contemporaneamente e a distanza, SUN-T3 consente la misurazione della temperatura fino a 2mt. e, senza la necessità di fermarsi davanti al terminale, permette a persone di altezze diverse di usufruire con semplicità del servizio, risolvendo tutte le problematiche riscontrate in prodotti analoghi.

SUN-T3 terminale Body Temp ha una precisione di misurazione di 0,1°C e un'accuratezza <= 0,3°C.

Consente l'archiviazione di 50.000 volti e di 20.000 transiti, dispone di un'interfaccia Ethernet POE, 1 ingresso e 1 uscita Wiegand, 2 ingressi digitali, 1 uscita per il comando di tornelli o blocchi, 1 porta RS485. Per i terminali Sunell SUN-T3 sono disponibili sia la staffa a muro, che quella da tavolo o tornello, come anche lo stand da terra. Le dimensioni sono 226,5 mm. x 120 mm x 33,5 mm. e l'alimentazione è 12Vdc/POE.

“SUN-T3 - sottolineano da Sunell Italia - integra perfettamente il riconoscimento facciale e la tecnologia di misurazione della temperatura a infrarossi con i tornelli e i sistemi di controllo accessi esistenti. Inoltre è in grado di identificare e rilevare accuratamente l'identità del personale, la loro temperatura e se indossano mascherine. Supporta molteplici modalità di autenticazione tra cui il riconoscimento facciale con whitelist (1: N), il volto e la scheda IC. Dotato di funzionamento per tutto il giorno, elevata percentuale di precisione del riconoscimento, grande capacità di archiviazione, alta velocità di riconoscimento, è ideale per molteplici scenari applicativi, tra i quali le scuole.
Funziona sia stand-alone, sia con sistemi di controllo accessi esistenti, per aggiungere un’ulteriore protezione per la sicurezza”, concludono da Sunell Italia.

la Redazione


Sunell-termoscanner

04.09.2020


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Axon Body 3 e Axon Aware: prove più chiare in realtime per Forze dell’Ordine

Axon: “Un agente sta inseguendo a piedi un sospetto, da solo e lontano dal suo veicolo. Si...

Spark Security: termoscanner per la sicurezza al centro commerciale Vulcano

Spark Security presenta il case study relativo all’installazione di termoscanner presso il...

Hikvision: Monitor Supervisori, Convergenza per sicurezza ed automazioni

Hikvision Italy, in qualità di Total Security Provider, pone delle domande. Quanti...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.