Tecnologie e Servizi // Zoom

Zettler: 10 ragioni per passare a Profile Flexible

Condividi

Zettler, parte di Johnson Controls, presenta dieci caratteristiche di Profile Flexible ovvero le “10 ragioni per passare a questa soluzione”, come sottolineano dall’azienda.

LE CARATTERISTICHE DI PROFILE FLEXIBLE DI ZETTLER

Eccole.

1. Sistema espandibile
Il vostro sistema di rivelazione incendi può crescere in parallelo alla crescita dei vostri affari. PROFILE Flexible ha una capacità di 4.000 indirizzi per pannello e consente di collegare sino a 99 pannelli per rete, tutti perfettamente integrabili. Grazie alle schede a slot e alle interface utente touchscreen, il sistema PROFILE Flexible può crescere assieme alla vostra azienda e adattarsi senza problemi all'evoluzione delle vostre esigenze professionali.

2. Eccede la certificazione obbligatoria
PROFILE Flexible è dotato di certificazioni di livello superiore a quelle obbligatorie. Il sistema è dotato dell'approvazione EN54-13, con collaudo indipendente della compatibilità tra i componenti del sistema, fra cui I rilevatori, i moduli ausiliari e i pannelli. La rete è anche approvata EN54-2. Queste norme europee garantiscono la massima tranquillità e fiducia in termini di protezione delle vite umane e delle attrezzature.

3. Minori costi di installazione grazie alla modularità
La nuova gamma di pannelli introduce capacità di configurazione modulare grazie al principio delle schede a slot. Circa 50 opzioni di progettazione diverse offrono milioni di combinazioni possibili. Questo offre l'opportunità di realizzare il progetto più economico eseguito a misura, pur rispettando le necessità specifiche dell'applicazione. Display di zona a LED possono essere aggiunti facilmente.

4. Facilità di accesso
Gli utenti possono scegliere tra diverse tipologie di accesso al sistema: chiave tradizionale, password o etichetta RFID. Con l'etichetta RFID non occorre ricordarsi password e lo sblocco del pannello è davvero semplice e immediato, un fattore importante nelle situazioni di emergenza.
L'identità ed il livello di accesso degli utenti viene controllato e registrato Questo è molto utile negli ambienti ad alto rischio, dove può essere utile tenere traccia di chi esegue funzioni critiche.

5. Compatibile con i modelli precedenti e successivi
La tecnologia PROFILE Flexible può essere integrata con i sistemi antincendio ZETTLER esistenti, riutilizzando cablaggio, rilevatori e qualsiasi altro dispositivo loop esistente. I clienti possono passare dalla tradizionale interfaccia utente all'innovativa GUI touchscreen a colori di PROFILE, estendendo notevolmente la vita utile dei sistemi del cliente attuali, pur mantenendone i costi al minimo. Le capacità del pannello PROFILE Flexible possono essere estese in base alla variazione dei requisiti necessari. Aggiornamenti futuri del sistema possono essere realizzati tramite l'inserimento di schede a slot.

6. Opzioni di montaggio semplici
I pannelli PROFILE Flexible sono dotati di un telaio di facile montaggio che ne consente l'installazione da parte di un'unica persona. Il telaio ed i cavi possono essere installati prima che il pannello sia montato sulla parete. Questo significa che l'installazione dei pannelli è priva di stress e più sicura.

7. Interfaccia grafica utente (GUI) con touchscreen
L'interfaccia utente touchscreen di PROFILE Flexible è stata ergonomicamente progettata pensando agli utenti finali. Il pulsante Info fornisce una guida sensibile al contesto ed istruzioni per l'operatore a schermo. Questo garantisce un'assistenza rapida e affidabile specialmente per utenti meno esperti. La schermata iniziale completamente personalizzabile può essere modificata per includere il marchio aziendale dell'utente finale.

8. Capacità loop estesa
La parte effettivamente utilizzabile dei loop di rivelazione può dipendere da aspetti pratici come la disposizione dell'edificio o il numero dei dispositive di allarme e spesso può determinare un utilizzo incompleto della capacità disponibile. Per ottimizzare la capacità dei loop, PROFILE Flexible offre una soluzione di progetto (loop HP) che permette una corrente disponibile per loop di 1 amp. I loop indirizzabili possono essere collegati come loop a potenza condivisa (SP - shared power) o combinati come loop ad alta potenza (HP - high power). Il progettista del sistema può allocare tutta la potenza disponibile e 250 indirizzi ad un unico loop HP, oppure distribuire le risorse tra due loop SP. Questo livello di ottimizzazione può ridurre sensibilmente il costo totale del sistema installato.

9. Mappe del sito a schermo
La GUI di PROFILE Flexible usa mappe grafiche statiche del sito per mostrare la posizione degli eventi. Le mappe del sito a schermo consentono un facile accesso ad informazioni quali planimetrie e informazioni estese del dispositivo che possono essere riconfigurate per riportare sempre le informazioni più aggiornate. L'accesso elettronico per mezzo della GUI del pannello permette di risparmiare tempo nell'eventualità di un incendio, dato che le informazioni sulla posizione sono facilmente accessibili.

10. Archiviazione dati e diagnostica integrale
Il software di configurazione si può facilmente caricare con una penna USB. Questo permette di risparmiare tempo e denaro durante l'installazione. Si possono scaricare sino a 10.000 eventi della memoria eventi in una penna USB per una successiva ed ulteriore elaborazione in Excel. Inoltre, sono previsti rapporti dettagliati che includono quelli per il walk-test, lo stato del sistema e la manutenzione. Questi rapporti possono essere stampati e filtrati, per eseguire una diagnosi approfondita degli eventi.

la Redazione

14.02.2019


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Dahua Solution Day: come, dove, quando e perché?

Dahua Solution Day in meno di 4 mesi ha già realizzato 65 eventi in tutta Italia. S News...

Mirai mira ora ai dispositivi IoT aziendali. Che fare?

Mirai, la botnet che ha al suo interno moltissimi exploit, il che la rende molto pericolosa e...

IFI: Data Localization nuova frontiera del protezionismo economico

Ifi Advisory, nella persona di Lorenzo Romani, Open Source Intelligence Analyst, Unità...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.