Vigilanza H24 // Assiv

ASSIV: Maria Cristina Urbano confermata Presidente

Condividi

ASSIV, l’Associazione Italiana Vigilanza e Servizi Fiduciari, ha confermato giovedì 16 Luglio la dottoressa Maria Cristina Urbano alla Presidenza dell’Associazione per un secondo mandato triennale, nel corso del Consiglio Direttivo che ha proceduto al rinnovo delle cariche associative.

I componenti della nuova Giunta di Presidenza eletti risultano essere: ing. Marco Bavazzano, dott. Antonio Fogazzaro, dott. Massimiliano Giacoletti, dott. Giulio Gravina, dott. Carlo Matarazzo, dott. Renato Mongillo, dott. Fabio Mura e dott. Raffaele Zanè. Della compagine fa parte il dott. Matteo Balestrero, in qualità di past President.  

Consigliere delegato alla Tesoreria è stato confermato il dott. Marco Caviglioli

“Il Presidente Urbano - sottolineano da Assiv - grata per la fiducia che le ha voluto confermare il Consiglio Direttivo, ha ribadito di voler proseguire, con il fattivo sostegno di tutti gli Associati, nel proficuo percorso che ha portato Assiv ad essere riconosciuta dalle Istituzioni quale primario autorevole interlocutore in materia di sicurezza. Nonostante le difficoltà che il Paese è chiamato ad affrontare, il comparto della sicurezza privata saprà rispondere alle vecchie e nuove sfide con il consueto impegno”.

la Redazione

16.07.2020


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

S News Forum ed S News Stories: quando gli Eventi diventano Digital

“Di necessità virtù”, recita un antico proverbio, e con spirito...

Malware Emotet: colpisce forte in Italia dopo mesi di assenza

Il Malware Emotet dopo un lungo periodo di inattività è in forte aumento,...

Axis: Radar di sicurezza di rete per una copertura ad ampio raggio

Axis Communications presenta AXIS D2110-VE Security Radar. LE CARATTERISTICHE DI AXIS...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.