Vigilanza H24 // Case Study

Axon: dispositivi per la sicurezza delle Forze dell’Ordine e della comunità

Condividi

Axon pone al centro della sua missione le priorità e le sfide delle Forze dell’Ordine. Da sempre, infatti, l’azienda è impegnata a sviluppare tecnologie innovative che possano rendere il mondo un posto più sicuro.

LA REALIZZAZIONE DELLA SOLUZIONE TASER DI AXON E I BENEFICI
Axon si è recentemente aggiudicata la gara nazionale per la fornitura di dispositivi a conduzione elettrica (CED) TASER alle Forze dell’Ordine nazionali italiane. Dopo la firma del contratto, 4.482 dispositivi TASER sono stati forniti in dotazione alla Polizia di Stato, all’Arma dei Carabinieri e alla Guardia di Finanza.

L’iter per l’utilizzo in via sperimentale del dispositivo TASER da parte delle Forze dell’Ordine italiane è iniziato nel 2014, mentre la sperimentazione è stata avviata nel 2018 e ha coinvolto le forze della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza di 12 città italiane, tra cui Milano, Torino, Genova, Padova, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Caserta, Napoli, Brindisi, Catania e Palermo. La sperimentazione si è conclusa con successo e, nel gennaio 2020, il Consiglio dei Ministri ha approvato un regolamento, recepito da un decreto del Presidente della Repubblica, che ha aggiunto il dispositivo TASER alla lista delle armi in dotazione alle Forze dell’Ordine italiane. Axon si è aggiudicata la gara nazionale dopo aver completato con successo tutti i tests e le verifiche di conformità richieste.

Axon ha l’obiettivo di espandere la propria presenza in Italia e di fornire le proprie tecnologie innovative agli agenti di pubblica sicurezza. Grazie all’adozione di questi dispositivi meno che letali, le forze dell’ordine italiane saranno in grado di gestire in modo sicuro le situazioni critiche e ridurre le lesioni agli agenti e al pubblico.
Diverse sono le forze dell’ordine che in Italia hanno già sperimentato l’utilizzo dei dispositivi Axon e che ora hanno deciso di renderli parte integrante del loro equipaggiamento. Tra queste, i Dipartimenti di Polizia Municipale delle città di Venezia e di Udine che hanno scelto per i propri agenti i dispositivi a conduzione elettrica TASER e le licenze Axon Evidence, la piattaforma per la gestione delle prove digitali.

L’ADDESTRAMENTO SUI PRODOTTI
Prima che un ufficiale possa utilizzare un dispositivo a conduzione elettrica TASER, deve sottoporsi a un lungo addestramento sui prodotti. I corsi di formazione TASER sono gestiti dai Master Instructors di Axon che “addestrano i formatori” come istruttori TASER certificati che poi addestrano i membri delle proprie agenzie locali. Questo corso rigoroso è ideato per informare e preparare gli agenti delle forze dell’ordine riguardo all’uso sicuro e corretto del dispositivo a conduzione elettrica TASER.

POLIZIA DI RAVENNA CAPOFILA NELLE IMPLEMENTAZIONI
La Polizia Locale di Ravenna  è stato il primo Comando a formare un gruppo scelto di agenti sul dispositivo TASER, come parte dell’equipaggiamento ordinario durante il proprio servizio ed è anche la prima in Italia a usare sul campo le videocamere indossabili Axon Body 3 e la prima in Europa a implementare il software di live streaming e servizi connessi Axon Respond+. Insieme ad Axon Body 3 e Respond+, il Comune di Ravenna ha anche acquistato le licenze per Axon Evidence, così da poter gestire e condividere le prove digitali in modo più efficiente, con un conseguente risparmio di tempo e costi di intervento.

LE SFIDE
Alcune delle sfide che le forze dell’ordine devono affrontare oggi riguardano la poca visibilità di ciò che accade sul campo in tempo reale, la difficoltà nel condividere le corrette informazioni con altri team, e la difficoltà nel creare e gestire efficacemente unità e avvenimenti. La Polizia Locale di Ravenna può ora sfruttare la potenza della rete Axon per affrontare queste sfide a beneficio dell’intera comunità.

Axon è al servizio della sicurezza pubblica. E la sicurezza pubblica è al servizio delle comunità. Per questo motivo, Axon offre una rete di dispositivi, applicazioni e persone che aiuta le forze dell’ordine a essere più sicure e che danno loro la fiducia, l’attenzione e il tempo di cui hanno bisogno per mantenere le loro comunità sicure.

la Redazione

07.12.2021


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Sunell: telecamera termica bi-spectrum rilevazione incendi e analisivideo

Sunell Italia, dopo la gamma di telecamere termiche ad altissima qualità delle serie...

KTS: Cavi Antincendio ed Evac per resistenza al fuoco CEI 20-105 V2

KTS presenta i cavi antincendio ed Evac, progettati e costruiti per garantire la resistenza...

FUJIFILM SX800: la rivoluzione nella videosorveglianza

FUJIFILM, come sottolineano dagli headquarters milanesi di Fujifilm Italia, con SX800 “ha...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.