Vigilanza H24 // Corporate

Prosegue la crescita del Gruppo La Patria: acquistato l’Istituto di Vigilanza Aquila

Condividi

Il Gruppo La Patria, leader nel settore dei servizi di vigilanza di zona ad alto contenuto tecnologico, ha perfezionato l’acquisto dell’Istituto di Vigilanza Aquila srl di Sassuolo (Modena).

L’acquisto  dell’Istituto di Vigilanza Aquila, una piccola, ma ben strutturata e radicata realtà imprenditoriale consente al Gruppo La Patria di rafforzare le proprie quote di mercato nell’area modenese.

Con questa acquisizione, che segue di soli cinque mesi quella di CBV Corpo Bustese Vigilnot, continua la crescita per linee esterne del Gruppo La Patria, incominciata nel 2012 con l’ingresso dei fondi di investimento Fondo Italiano di Investimento e PM&Partners, nel capitale sociale del gruppo.

Il Gruppo La Patria ha portato a termine con successo l’operazione assistita per la parte contabile e fiscale da Studio Commercialisti Modena, per la parte legale dall'Avv.to Marco Carbonara dello studio Di Tanno e Associati di Milano e dall’Advisor Silverio Davoli di Cross Border di Milano.

Il Gruppo La Patria, associata ad Assiv-Confindustria, è presente oltre che in Emilia anche in Lombardia, occupa più di 200 addetti con un fatturato consolidato di circa 27 milioni di euro e un ebitda superiore al 20% dei ricavi.

la Redazione

03.06.2015


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Assiv, Urbano: le nuove frontiere della Sicurezza Urbana Integrata

Assiv ha tenuto mercoledì 14 Aprile il webinar “Comuni ed Istituti di Vigilanza...

UNAC: Giuliano Faccin nuovo Presidente

UNAC, l’associazione federata Anima Confindustria che sin dal 1986 raggruppa le aziende...

CAPTO Beyond Security: segnare la meta nella sicurezza

CAPTO Beyond Security, l'innovativa realtà nella Distribuzione di Sicurezza è...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.