Home » News » Soluzioni

PLATE RECORDER: Sistema di lettura targhe per la rilevazione di autoveicoli, by Sicurit

PLATE RECORDER: Sistema di lettura targhe per la rilevazione di autoveicoli

Sicurit presenta il sistema Plate Recorder, che si compone di telecamere dedicate per il riconoscimento targhe e di un videoregistratore Smartvision Plus, che, oltre a svolgere le classiche funzioni di videoregistrazione, è dotato di uno speciale software appositamente predisposto per la gestione degli accessi, tramite lettura targhe.

LE CARATTERISTICHE

Plate Recorder offre uno dei sistemi tecnologicamente più avanzati, per il controllo di autoveicoli a punti di accesso e uscite di strutture con parcheggio automatizzato attraverso il sistema di lettura targhe.
Permette innumerevoli vantaggi per la gestione degli accessi, ed il livello di sicurezza delle infrastrutture viene notevolmente incrementato, in quanto ogni accesso non autorizzato verrà rilevato e segnalato.

Plate Recorder riconoscerà ingressi e uscite e provvederà a dare le necessarie informazioni, per la gestione delle White list e Black list, rendendo più semplice e automatizzato il controllo degli accessi.

Riconoscimento targhe autoveicoli
Plate Recorder è un sistema di lettura targhe automatico basato su un database interno. Consente di interrogare il database dei transiti e/o definire politiche di autorizzazioni flessibili consentendo di creare White list e Black list.
Il sistema riconosce targhe di ultima generazione con caratteristiche riflettenti sia nazionali che estere (europee).

Programmazione per fascie orarie
PossibilitaÌ€ di visualizzare i transiti in tempo reale con l’indicazione della targa e l’immagine del mezzo mediante una seconda telecamera.
Con la programmazione a fasce orarie è possibile automatizzare il transito autorizzato e non, rendendo così possibile il controllo senza presenza di operatori.
Tramite il database integrato nel videoregistratore Smartvision Plus verrano memorizzate al primo ingresso le targhe delle autovetture, modello, conducente con relativa foto e fasce orarie di accesso.
La stessa funzione puoÌ€ essere effettuata manualmente dall’operatore.
Nel database rimarranno memorizzate tutte le informazioni riguardanti i transiti (giorno, ora e nome).
Il sistema prevede anche un’archiviazione locale delle targhe, con data e ora ma senza immagini associata a ciascun transito.

Plate Recorder dispone di una funzione di monitoraggio che controlla costantemente sia il software che l’hardware.

In caso di guasto il sistema eÌ€ in grado di avviare delle azioni specifiche, quali inviare mail indicanti controllo della registrazione, stato di salute dell’archivio, malfunzionamento di una telecamera o mancanza segnale video, temperatura di esercizio eccessiva, guasto dell’hard disk.

la Redazione

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.