Home » News » Attualità

Sicurezza in mare e sicurezza partecipata

Sicurezza in mare e sicurezza partecipata” è stato il Convegno svoltosi il 18 maggio presso il Circolo Nautico di Silvi Marina, in provincia di Teramo. 

Intervenuti all’evento oltre  al Sindaco di Silvi Andrea Scordella, le Istituzioni locali e provinciali,  tra le quali il Prefetto di Teramo Massimo Zanni e il Questore di Teramo Lucio Pennella,  rappresentanti della Guardia Costiera, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia di Stato, della Croce Rossa, Mare Service ( servizio salvamento in mare) , Associazioni di categoria ed altri ancora.  In particolare, la presenza di una cospicua rappresentanza dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato, Sezione Roma, alcuni dei quali già in servizio presso la Direzione Centrale Polizia di Prevenzione.

“Oltre ad i temi relativi alla sicurezza in mare nell’ambito della sicurezza partecipata – sottolinea Claudio Pantaleo, Corporate Senior Security Executive e Membro del Comitato Scientifico di S News, tra gli organizzatori dell’iniziativa ideata e condotta da Mario Gattone, Esperto in Antiterrorismo, Polizia di Stato – al centro dell’evento c’è stata la commemorazione delle donne e degli uomini dell’Antiterrorismo che hanno dato la loro vita per combattere non solo l’illegalità ma in particolare le organizzazioni terroristiche. A tal riguardo, ha fatto molto piacere riscontrare che molte sono state le Associazioni che hanno abbracciato questa idea. Nell’ambito del convegno sono stati ricordati uno per uno non solo gli operatori deceduti sotto il fuoco dei terroristi, ma anche chi è  deceduto a seguito di malattie: persone che hanno dato lustro all’Amministrazione della Pubblica Sicurezza, che difficilmente vengono ricordati nelle commemorazioni pubbliche”.

La cerimonia è stata officiata da Padre Graziano, parroco della Basilica dei Santi Giovanni e Paolo al Celio.

“Il  Capo della Polizia – evidenzia Pantaleo –  ha inviato i saluti ringraziando gli organizzatori, che con tali iniziative valorizzano gli argomenti trattati nell’evento e mantengono viva la memoria di persone che hanno dato lustro all‘Amministrazione della Pubblica Sicurezza nella massima espressione istituzionale, promuovendo la legalità”.

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.