Home » News » Soluzioni

Sunell Italia: videocitofoni semplici, veloci, performanti

Sunell Italia sottolinea come la tecnologia IP abbia da tempo cambiato il concetto di videocitofonia, consentendo una gestione logica e non fisica delle interconnessioni degli apparati e la gestione remota da parte dell’utente.

LE CARATTERISICHE E I VANTAGGI DEI VIDEOCITOFONI SUNELL ITALIA

“Nello studio di un nuovo sistema – evidenziano da Sunell Italia – sono stati affrontati due argomenti, fondamentali per l’installatore: la semplicità installativa e la velocità di configurazione e avviamento dell’impianto. Per questo i videocitofoni Sunell Italia, oltre alla normale connessione Ethernet prediligono una robusta connessione a 2 fili che consente una distanza massima tra un apparato e il successivo fino a 200 mt.”

Il collegamento può essere seriale o stellare, il cavo può essere semplice, twistato, schermato, senza alcun vincolo. Per questo motivo, in fase per esempio di ristrutturazione, è sufficiente sconnettere il vecchio apparato e connettere con due fili il nuovo e i relativi monitors interni. Con un alimentatore, connesso in un qualsiasi punto dell’impianto, si alimentano fino a 8 dispositivi. Non serve altro.
Nella configurazione, già predefinita fino a 32 interni o appartamenti, ognuno con 4 monitors, gli indirizzi IP verranno assegnati automaticamente ai dispositivi semplicemente indicando, su ogni monitor, a quale pulsante di chiamata (appartamento) appartiene e il numero di monitors interno all’appartamento (se ve ne sono più di uno).

Il sistema accetta un numero indefinito di telecamere IP che possono essere visualizzate singolarmente o in pip con quella del posto esterno in fase di chiamata. Il posto esterno dispone di due uscite, comandabili separatamente.

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.