Politec sensore da esterno NAT WSI

Politec: NAT WSI nuovo sensore da esterno

di Redazione - 10 Ottobre 2022
Via Adda, 66/68
20882 - Bellusco (MB)
Tel.: 039 6883019
Fax: 039 6200471
Email: info@politecsrl.it
www.politecsrl.it

Politec presenta il NAT WSI, nuovo sensore da esterno, partendo dalla constatazione che la protezione del perimetro di uno stabile o semplicemente di un’abitazione risulta essere sempre più spesso tra le richieste di un sistema antintrusione.

Inoltre l’evoluzione tecnologica ha portato il mercato a stabilizzarsi anche su una forte richiesta di sensori a basso assorbimento a batterie che permettono di evitare operazioni di cablaggio in edifici senza predisposizione.

Ecco perché Politec, leader di protezioni perimetrali, fornisce al mercato una nuova soluzione per la protezione di varchi e finestre con un sensore universale a tenda a doppia tecnologia, infrarosso e microonda a 24 GHz, interfacciabile con qualsiasi trasmettitore radio in commercio.

NAT WSI DI POLITEC: CARATTERISTICHE TECNICHE E SEMPLICITÀ DI MONTAGGIO

Nasce così NAT WSI, un sensore compatto con un design all’avanguardia capace di distinguersi non solo per le sue caratteristiche tecniche elettroniche, ma anche per la sua semplicità di montaggio grazie al suo involucro con chiusura a clip.

NAT WSI è l’ultimo sensore della linea di sensori passivi NAT di Politec, una linea solida e matura presente sul mercato da oltre 10 anni.

NAT WSI fornisce una protezione garantita in qualunque condizione atmosferica in quanto possiede al suo interno una serie di sensori per rilevare variazioni termiche e di luce che permetto al NAT WSI di adattarsi all’ambiente circostante mantenendo costanti le capacità di rilevazione.

L’area di copertura è una tenda stretta con copertura da 1 a 10 m, installato tra i 2 e i 3 m.

La tenda realizzata è molto stretta: a 6° che possono addirittura divenire 3° con l’utilizzo del PIR LIMITER, una maschera sempre fornita da poter utilizzare per collimare al meglio l’infrarosso a seconda delle proprie esigenze. Per maggiore chiarezza: a 10 m si ha una larghezza massima in questo caso di 0.5 m.

MICROONDA SEMPRE ATTIVA

Grazie alla caratteristica unica di poter utilizzare la microonda sempre attiva è possibile installare il sensore a protezione di varchi aperti quali finestre, portoni, garage. Inoltre è molto interessante anche per l’applicazione su ponteggi.

Condividi questa tecnologia su:
Politec \\ Tecnologie

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.