Home » News » Vigilanza

Tommaso Mattioli : il ruolo dei Giovani Imprenditori della Vigilanza

Tommaso Mattioli : il ruolo dei Giovani Imprenditori della Vigilanza

S News incontra Tommaso Mattioli, Presidente dell’Istituto di Vigilanza “La Vigile”, al termine del convegno organizzato da ASSIV “Il JOBS ACT: una visione d'insieme”, tenutosi a Firenze.

Quali, Signor Mattioli, le sue impressioni su questa nuova normativa?
“Riteniamo che il Jobs Act, per quanto ci riguarda essendo noi un gruppo storico, possa essere un’occasione occupazionale ed imprenditoriale molto importante: porta alla luce delle modifiche richieste dall’Unione Europea, importanti per il mercato del lavoro italiano, che era un po’ fossilizzato.

Il superamento di vincoli porterà sicuramente all’apertura di nuove aspettative occupazionali, e non solo, e quindi permetterà anche al mercato del lavoro, che apprendiamo oggi e che si prepara per domani, a nuove sfide imprenditoriali e proficue per i nostri collaboratori”.

Lei è molto giovane, e qui in associazione tutti fanno il tifo per i giovani. Come vede il futuro della vigilanza, quale il ruolo dei giovani imprenditori della vigilanza italiana?
“Il futuro della vigilanza italiana lo vedo con spunti molto positivi, perché i giovani possono essere sicuramente coloro i quali apprenderanno e potranno guidare in parte il cambiamento, che è in atto nella vigilanza italiana, così come all’interno del nostro Paese e del mondo in generale.

Guardiamo con fiducia il mercato in continua evoluzione e quindi a realtà ed a possibilità di business che possono aprirsi per un mercato come il nostro.”

a cura di Monica Bertolo

Nel video che segue l'intervista integrale a Tommaso Mattioli

Condividi questo articolo su:

Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.