Home » News » Attualità

Travel Risk Management: obblighi normativi e responsabilità d’impresa

Travel Risk Management: obblighi normativi e responsabilità d’impresa

Travel Risk Management: obblighi normativi, valutazione dei rischi  e responsabilità d’impresa nelle trasferte dei lavoratori all’estero è il convegno organizzato da AIAS Sicurezza che si terrà lunedì 28 Ottobre, con inizio alle ore 9:30 e termine previsto alle ore 16:00, presso la sede di Kuehne + Nagel, in Via Marco Fabio Quintiliano a Milano.

“Di particolare rilevanza ed attualità – sottolinea Anna Villani, Presidente Vicario APC Safety & Security AIAS – i temi che verranno approfonditi: dal contesto normativo di riferimento nell'ordinamento giuridico italiano, alle responsabilità civili, penali ed amministrative in capo all'impresa ed ai lavoratori, al supporto fornito alle imprese dalle Istituzioni per la tutela del lavoro italiano all'estero ed alla testimonianza di security managers di importanti gruppi nazionali ed internazionali, aventi una significativa esperienza in materia”.

Ecco il Programma del Convegno.

Sessione mattutina

Introduzione al tema, presentazione del programma e dei relatori – Dott. ssa Anna Villani – Direttivo APC Safety & Security AIAS

• Prof. Franco Fantozzi – Docente di Security e Geopolitica Facoltà di Scienze Politiche Unicatt – Milano – 
I principali scenari geopolitici ed il ruolo delle istituzioni nella tutela del lavoratore all'estero

• Avv. Elisabetta Pagano – Studio Legale Pagano e Associati –
Il quadro normativo vigente: responsabilità e doveri del datore di lavoro

• Ing. Biagio Principe – INAIL –
L'assicurazione INAIL per il lavoratore all'estero: Aspetti normativi

• Dr. Marco Santarelli – Dir. Scient. ReS On Network Londra e Fond. Margherita Hack, Capo Dip. Scienze dell’Uomo Sociali e Responsabile IC2 Lab, Poliarte –
Intellintenge protettiva e contromisure necessarie per la tutela del lavoratore all'estero

• Dr. Tom Brabers – Managing Partner Expat Preventive, NL –
Il comportamento per la sicurezza in viaggio

Sessione pomeridiana

Le testimonianze e le esperienze dei responsabili della sicurezza di importanti gruppi aziendali operanti in contesti internazionali

Ing. Alfredo Tommasone – Head of Health & Safety – Environment and Physical Security Hitachi Rail STS

Dott. Livio Marco Nasponi – Corporate Security Manager Bonatti SpA

Dott. Claudia Castiglione – Health Safety Environment Management System SALINI – IMPREGILO

Dott. Teresa Gravante – Head Business Security & Travel Risk SNAM

Dott. Maria Grazia Cantarini – EHS Leader Italy 3M

Considerazioni finali e quesiti – Moderatore: Dott.ssa Anna Villani – Security Manager – Direttivo APC Safety & Security AIAS

“I cosiddetti rischi di ‘travel’ – evidenzia Villani – ovvero quelli riferibili alla salute, alla sicurezza ed all'incolumità del lavoratore all'estero, ben rientrano, secondo i più recenti orientamenti della giurisprudenza, tra i “rischi atipici” all’interno delle organizzazioni aziendali di qualsiasi settore o dimensione rispetto all'attività lavorativa, richiedendo,  una reale, attenta e  completa valutazione nel Documento di Valutazione dei Rischi in conformità al D. Lgs. 81/08 e D. Lgs. 231/01”.

“Sottolineiamo – conclude Villani – di aver ottenuto l’importante riconoscimento di 4 crediti formativi da parte di CERSA, validi ai fini dell’aggiornamento professionale per Security Manager UNI 10459:2015. Il convegno è inoltre valido per il rilascio di 4 ore di crediti formativi per le figure RSPP/ASPP da parte di AIAS”.

La partecipazione all'evento è a numero chiuso, previa registrazione sul sito di Aias.

la Redazione
 

Condividi questo articolo su:

Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.