Home » News » Soluzioni

Trolese implementa la gamma dei sensori da esterno ad alte prestazioni con REDSCAN di OPTEX

Trolese implementa la gamma dei sensori da esterno ad alte prestazioni con REDSCAN di OPTEX

REDSCAN è un innovativo sensore per applicazioni in esterno a tecnologia laser che può discriminare oggetti, veicoli e persone in un raggio di 30m, analizzandone la dimensione, la velocità e la direzione del movimento, tracciandoli con precisione e attivando diverse uscite in funzione della zona in allarme.
REDSCAN processa tutte le informazioni rilevate dalla scansione laser con un algoritmo molto sofisticato, in grado di discriminare la presenza di persone con una percentuale molto bassa di falsi allarmi. Il sensore può essere montato in verticale o in orizzontare a seconda del tipo di protezione che si deve ottenere: montato in verticale crea una barriera invisibile larga fino a 60m utilizzabile a protezione delle facciate degli edifici, montato in orizzontale crea un raggio di protezione di 30m su un angolo di 190° per un area di oltre 1000 m2.

Attraverso il software di programmazione è possibile selezionare l’area da scansionare, permettendo la massima protezione anche nelle superfici dalle forme più complicate.
Abbinato ad un sistema di videosorveglianza permette inoltre di comandare il posizionamento delle telecamere PTZ, inquadrando esattamente la causa dell’allarme.

LE CARATTERISTICHE
REDSCAN è un sensore sofisticato adatto alle applicazioni dove è richiesto un alto livello di sicurezza e la professionalità dei migliori installatori per poter funzionare al meglio. TROLESE distributore di OPTEX (EUROPE) LTD è il partner ideale per la progettazione di sistemi antintrusione con sensori REDSCAN fornendo ai migliori installatori del settore tutta la competenza tecnica di uno staff di ingegneri dedicato al servizio clienti.
La famiglia di sensori ad alta sicurezza di OPTEX comprende anche le versioni con interfaccia IP a 4 uscite indipendenti che, abbinate alle principali piattaforme software di registrazione IP come Avigilon e Milestone, permettono di realizzare innovativi sistemi di sicurezza a tecnologia ibrida.

Oggi la nuova versione 7.0 del firmware di REDSCAN porta una serie di novità che rendono il sensore laser ancora più versatile ed intelligente
Rilevazione di movimenti sospetti nell’area: in questa modalità il sensore è in grado di rilevare movimenti sospetti all’interno della propria area. Verrà generato un allarme nel caso in cui la persona continui a muoversi nell’area protetta per un tempo maggiore a quello consentito. Particolarmente utile in aree non presidiate.
Possibilità di impostare due maschere di rilevazione, una notturna e una diurna: in questa modalità l’utente può definire diverse impostazioni di rilevazione per tutte le aree di rilevazione e impostare regole diverse per la rilevazione. In questo modo sarà possibile attivare o disattivare alcune aree di rilevazione durante il giorno oppure la notte. Particolarmente utile in aree pubbliche.
Possibilità di realizzare una protezione contro lo scavalcamento: in questa modalità il sensore rileva lo scavalcamento di una recinzione, muro, siepe, etc… Particolarmente indicato in tutte quelle condizioni in cui sia necessaria una protezione efficace ma non invadente.
Possibilità di impostare un’area di non rilevazione: in questa modalità il sensore permette di non rilevare allarme su specifiche zone. Sarà quindi possibile rimuovere dal campo di rilevazione del sensore alcuni oggetti.
Possibilità di creare aree di rilevazione distinte: in questa modalità il sensore permette di creare diverse aree di rilevazione indipendenti tra loro.

www.trolese.it

la Redazione

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.