On demand

Condividi questo video:

Etica&Sicurezza

Inim: Leoni, Ruggeri, Saini. Passato, presente e le molte novità per il futuro

S News incontra Baldovino Ruggeri, Amministratore Delegato, con Elisabetta Saini, Direttore Commerciale, soci di Inim assieme a Leonello Leoni, Presidente della società, al quale Ruggeri e Saini riconoscono l’abilità di “fiutare il futuro”, perché, come sottolinea Ruggeri: “Il signor Leoni ha veramente la capacità di guardare al futuro e di indirizzare le scelte aziendali. Attraverso le sue competenze tecniche e le sue skills manageriali, il signor Leoni è riuscito a costruire in Inim un team di successo, come già altre volte aveva saputo fare nella sua vita. Certo con questo non vuol dire che siamo arrivati: c’è ancora tanto lavoro da fare, ma gli insegnamenti del signor Leoni e la direzione che ha dato a tutti noi, e che contribuisce a dare, sono stati fondamentali per portarci dove siamo”.

Ruggeri prosegue poi parlando del presente di Inim “che è percepita - evidenzia Saini - come un patrimonio comune”.

Nell’intervista molti i temi che vengono sviluppati anche del prossimo futuro di Inim, compresa qualche anticipazione su IFSEC, a partire dal nuovo pay off. E poi si parla delle sfide del futuro, sia a livello di R&D che del mercato.

Quella che ne scaturisce è indubbiamente una bella e costruttiva riflessione sul settore e, nello specifico, su questa azienda che, nel dare importanti anticipazioni a partire dalle novità che a breve verranno presentate sul fronte rivelazione incendio, è già pronta con le molte integrazioni che Ruggeri ben illustra, e con significativi sviluppi nell’antintrusione, specialmente sul fronte della home automation e della domotica.

Ruggeri e Saini portano poi l’attenzione sugli installatori, sugli installatori professionisti, e su quanto viene e verrà fatto per loro da Inim.

Servizio a cura di Monica Bertolo


Durata: 00:00
Altri video su:

\\ Aziende