Home » News » Cybersecurity

Amministratore di Sistema: come è evoluto il ruolo?

Amministratori di sistema

L’Amministratore di Sistema, ovvero il SysAdmin, è indubbiamente una figura il cui ruolo è velocemente evoluto negli anni recenti. Il 29 luglio è la Giornata Mondiale a lui dedicata.

“L’importanza di tale ricorrenza – sottolinea Rick Vanover, Senior Director of Product Strategy, Veeam – è confermata da un tweet scritto 9 anni fa, quando un amministratore ripristinò un file e un utente gli portò una torta… storia vera! Più seriamente, credo che la Giornata Mondiale dell’Amministratore si sia evoluta insieme ai progressi tecnologici. Gli utenti hanno bisogno di livelli diversi di assistenza per fare le cose. Negli ultimi anni, il ruolo del SysAdmin ha recepito nuove tecnologie come il cloud, il software-as-a-service e nuovi tipi di applicazioni come Kubernetes e, allo stesso tempo, sono emerse nuove minacce, come il ransomware. Il SysAdmin è una parte fondamentale di tutto questo, a partire dagli architetti e dagli sviluppatori di applicazioni, fino ai teams di cybersecurity che si occupano della gestione degli incidenti.

I SysAdmins sono determinanti per la manutenzione, la configurazione e il funzionamento di questi sistemi, allineando le esigenze degli utenti con le prestazioni, il budget, le risorse e la sicurezza dell’azienda. Tra cambiamenti rapidi e continui, proliferazione di cyberattacchi e innovazione costante, come sarà il futuro del ruolo di SysAdmin? Alcuni ritengono che la tecnologia moderna, come il cloud, fa sì che i SysAdmins facciano parte del sistema legacy, e che siano irrilevanti, obsoleti e potenzialmente dannosi per le prestazioni del sistema. Personalmente ritengo che il futuro sia promettente. Molti SysAdmins si stanno evolvendo per passare dall’hardware alla fornitura di servizi e al software, aumentando le opportunità di collaborazione e integrandosi con strumenti tecnologici avanzati per fare le cose in modo diverso e meglio: si pensi al passaggio dall’on-premise al cloud per la fornitura di servizi. I SysAdmins hanno l’opportunità di favorire la trasformazione digitale permettendo alle organizzazioni di risparmiare tempo e denaro, essere più efficienti e, soprattutto, fronteggiare le numerose minacce che oggi incombono sulla tecnologia”, conclude Vanover.

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.