Home » News » Vigilanza

ASSIV ed ANIE Sicurezza , un tavolo comune. Ecco i componenti

ASSIV ed ANIE Sicurezza

Roma. Per affrontare al meglio il mercato della sicurezza in Italia, i vertici di ANIE Sicurezza, l’associazione delle imprese della tecnologia per la sicurezza e l’automazione degli edifici ed ASSIV, l’associazione delle imprese di vigilanza privata e servizi fiduciari, entrambe aderenti ad ANIE, la Federazione dell’industria elettronica ed elettrotecnica di Confindustria, hanno creato un tavolo di concertazione con l’obiettivo di affrontare congiuntamente il mercato della sicurezza in Italia.

Il tavolo coordinato da Giancarlo Cerchiari, past President ANIE Sicurezza e membro ASSIV, è costituito da sette componenti. L’obiettivo è quello di rappresentare l’intero sistema di qualità della sicurezza italiana, dal costruttore al servizio di vigilanza, passando dal distributore specializzato e dal system integrator.

Fanno quindi parte del tavolo: Giancarlo Cerchiari, di Sistemi Integrati e di La Patria; per ASSIV : Massimiliano Giacoletti di ALLSYSTEM, Nicodemo Gulluni di TELECONTROL, Beppe Savio di AXITEA; per ANIE Sicurezza: Marco Depaoli di GUNNEBO, Andrea DOMMI di a4SICUREZZA, Giulio Iucci di METROVOX.

“Fare sistema in modo efficace e coordinato è una delle priorità di ANIE Sicurezza – ha affermato Rosario Romano, Presidente ANIE Sicurezza (ndr. a sinistra nella foto) – ed è il mercato stesso che, ora più che mai, ci sta chiedendo a gran voce di essere riconosciuti come operatori professionali. Il lavoro comune con ASSIV sicuramente ci permetterà di costruire una vera filiera della qualità nel mondo della sicurezza.”

“Sono certo che il lavoro comune – ha affermato Matteo Balestrero, presidente dell’ASSIV (ndr. a destra nella foto) – produrrà benefici reciproci per le imprese dei servizi di vigilanza e le aziende che producono sistemi tecnologici per la sicurezza, puntando a rafforzare ed a far crescere l’intero comparto in Italia”.

Riproponiamo l'intervista realizzata da S News Tv a Giancarlo Cerchiari in occasione dell'assemblea annuale nazionale ASSIV.

I numeri di ASSIV

L’ASSIV è l’associazione nazionale di categoria delle imprese di vigilanza privata e servizi fiduciari, aderente a Confindustria. Delle circa 900 imprese del settore della vigilanza armata, Assiv ne rappresenta le principali, con circa 20 mila occupati e un fatturato di oltre un miliardo di euro.
L’attività principale di ASSIV è quella di tutelare gli interessi generali di categoria e di rappresentarli adeguatamente a qualunque livello politico ed istituzionale e di esprimere rappresentanti nell’ambito dei tavoli di consultazione settoriale che vengono insediati a livello governativo e nelle trattative per il rinnovo del CCNL di categoria. Tra i compiti di ASSIV anche quello di promuovere l’immagine del comparto della vigilanza privata e la valenza del suo ruolo come modalità di sicurezza sussidiaria e complementare.

I numeri di ANIE Sicurezza

ANIE Sicurezza, con circa 90 aziende associate e oltre 3500 addetti, è l’organismo che in seno ad ANIE rappresenta le imprese attive nei comparti dell’antintrusione, del controllo accessi, della videosorveglianza, della rivelazione automatica incendio e della building automation. Nel 2012  l’industria italiana della Sicurezza ha realizzato un giro d’affari di quasi 2 miliardi di euro (di cui oltre 30 Milioni di Euro di esportazioni).

I numeri di ANIE Confindustria

ANIE Confindustria, con quasi 1.200 aziende associate e circa 425.000 occupati, rappresenta il settore più strategico e avanzato tra i comparti industriali italiani, con un fatturato aggregato di 63 miliardi di euro (di cui 29 miliardi di esportazioni). Le aziende aderenti ad ANIE Confindustria investono in Ricerca e Sviluppo il 4% del fatturato, rappresentando più del 30% dell’intero investimento in R&S effettuato dal settore privato in Italia.
 

la Redazione

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.