Home » News » Soluzioni

KTS: FTH e FTS Cavi Resistenti al Fuoco PH120 per impianti senza malfunzionamenti

KTS evidenzia che “nella progettazione degli impianti antincendio ed Evac, l’elemento di connessione degli apparati  sta assumendo un ruolo sempre più importante e da non trascurare. Molto spesso negli impianti  si riscontrano malfunzionamenti e falsi allarmi, causati molte volte dai cavi non correttamente installati, poiché ritenuti spesso un accessorio che non merita adeguato approfondimento. Oggi con le nuove tecnologie anche i cavi diventano una parte fondamentale per la trasmissione del segnale, che non è più un semplice on/off. Per evitare malfunzionamenti, negli ultimi anni sono state più volte aggiornate le norme costruttive dei cavi, migliorando le caratteristiche costruttive dei prodotti ed inserendo anche nuovi materiali per il rispetto della attuale normativa CPR in vigore”.

A tal riguardo, KTS sottolinea il fatto che la norma costruttiva fondamentale per questi cavi è la CEI 20 -105 V2 la quale prevede due diversi tipi di costruzione. Le differenze si trovano nella tecnologia usata per l’isolamento del conduttore: una versione è costruita con nastro di Vetro/Mica sul conduttore di rame ed isolamento finale in XLPE, l’altra versione è quella con isolamento in silicone direttamente sul conduttore.

LE CARATTERISTICHE E I VANTAGGI DEI CAVI RESISTENTI AL FUOCO KTS

“In  KTS – precisano dall’azienda – è stato scelto di produrre i cavi utilizzando la versione con nastro vetro/mica ed isolamento in compound XLPE. Tale scelta garantisce il rispetto di due caratteristiche fondamentali per questi prodotti: la prima è la resistenza del cavo sotto la fiamma in condizione di incendio,  il nastro vetro/mica sul conduttore crea una barriera netta portando la performance di resistenza fino a 120 minuti.
La seconda caratteristica è l’utilizzo del compound XLPE, che rispetto al silicone (altra versione di costruzione indicata nella norma) dona ai conduttori una maggiore capacità, garantendo un’ottima trasmissione del segnale evitando così malfunzionamenti e/o falsi allarmi”.

GAMMA CAVI RILEVAZIONE INCENDIO (loop)

La linea di prodotto KTS per quanto riguarda la rilevazione incendio (loop)  porta la sigla FTH che risponde alla sigla FTE29OHM16 come da norma CEI 20-105 v2. Le caratteristiche costruttive del cavo sono: Isolamento del conduttore con nastro di vetro mica e compounds XLPE, nastro alluminio/poliestere per la schermatura e guaina finale di colore Rosso in mescola termoplastica priva di alogeni (LSZH) M16.
La gamma KTS è molto vasta. Infatti, nello specifico è stata approntata sia la linea di cavi bipolari sia quadripolari dalla sezione 0.50 a quella 2.50, tutti certificati CPR Cca e resistenti al fuoco PH120.

GAMMA
BIPOLARI QUADRIPOLARI
FTH2B   2X0.50 FTH4B    4X0.50
FTH2C   2X1.00 FTH4C    4X1.00
FTH2R   2X1.50 FTH4R   4X1.50
FTH2T   2X2.50 FTH4T   4X2.50

GAMMA CAVI EVACUAZIONE VOCALE (EVAC)

Per quanto riguarda l’Evac KTS produce i cavi FTS che rispondono alla sigla FTS29OM16 come da norma CEI 20-105 v2. Le caratteristiche costruttive del cavo sono: Isolamento del conduttore con nastro di vetro mica e compounds XLPE e guaina finale di colore Viola in mescola termoplastica priva di alogeni (LSZH) M16.
La gamma KTS soddisfa tutte le esigenze dalla sezione 2×0.50 fino alla 2×6.00 tutti certificati CPR Cca e resistenti al fuoco PH120.

GAMMA
FTS2C    2X1.00
FTS2R    2X1.50
FTS2T   2X2.50
FTS2Q   2X4.00
FTS2E   2X6.00

Per tutte le gamme di prodotti Evac (FTS) e Antincendio (FTH) sono a disposizione dei clienti e dei progettisti le dichiarazioni di performance (dop) e le certificazioni di conformità nel rispetto di tutte le norme vigenti e del regolamento Europeo CPR 305/2011.

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.