Home » News » Soluzioni

La tecnologia D-Link protegge una società di trasporto

La tecnologia D-Link protegge una società di trasporto

Lo scenario in cui operano oggi le Società di Trasporto è caratterizzato da una crescente richiesta di precisione, puntualità, tracciabilità e sicurezza. È quindi indispensabile applicare una logica di riduzione dei costi ma anche di adozione di strumenti di pianificazione, monitoraggio e ottimizzazione delle attività della Flotta.

LA REALIZZAZIONE
In collaborazione con un partner che da quasi vent’anni offre servizi e prodotti per la Sicurezza, la Logistica, servizi di tracking e monitoraggio del parco veicoli, D-Link ha progettato una soluzione di videosorveglianza completa, composta da telecamere IP D-Link DCS-6815, allarmi varchi, sensori perimetrali e un software di gestione degli allarmi, ideato dal partner.
D-Link ha proposto per questo scopo la videocamera IP DCS-6815, una soluzione professionale da esterni con funzionalità pan/tilt/zoom, che consente di monitorare ampi ambienti. La IP DCS-6815 è dotata di filtro ICR (Infrared Cut Removable), che garantisce sorveglianza notturna anche in condizioni di scarsa luminosità, tecnologia EX-View (brevettata da Sony), ossia una sensibilità alla luce notevolmente migliorata per fornire qualità d’immagine e un livello di dettaglio eccellenti e tecnologia WDR (Wide Dynamic Range), che rende possibili immagini chiare e un buon livello di dettaglio anche quando la videocamera si trova in condizioni di forte controluce.
La videocamera IP D-Link DCS-6815 con la funzione PTZ (pan, tilt e zoom) fornisce una panoramica a 360°, riducendo il numero di telecamere necessarie per monitorare una determinata area. Con una velocità di pan e tilt proporzionale all’azione dello zoom ottico (18x), quando la videocamera avanza maggiormente con lo zoom la velocità di pan si riduce automaticamente per migliorare il puntamento e la manovrabilità della stessa. È possibile programmare la videocamera in modo che si focalizzi automaticamente sulle aree d’interesse impostando dei percorsi grazie alle funzioni specifiche PTZ e di messa a fuoco.
Dotata di un involucro a cupola certificato IP66, la DCS-6815 è adatta a qualsiasi condizione meteorologica che la protegge dalla pioggia e dalla polvere, un riscaldatore e una ventola integrati che consentono alla videocamera di funzionare in ambienti estremi a temperature comprese fra -40°C e 50°C.
I dispositivi di allarme impiegati per sorvegliare i varchi e l’area perimetrale sono stati collegati direttamente alla videocamera per direzionarla e muoverla in modo che possa catturare le immagini di eventuali eventi rilevati. Inoltre, grazie alla funzione di motion detection della Videocamera D-Link DCS-6815 è possibile rilevare un movimento, registrarlo, attivare allarmi sonori dissuasivi e inviare e-mail in caso di intrusione.

I BENEFICI
Il sistema di Videosorveglianza installato è in grado di sorvegliare 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 i magazzini e i depositi, un sistema a tutela di merci e mezzi, anche durante gli orari di sospensione del servizio.
Il sistema consente l’accesso remoto ai soli utenti autorizzati, l’invio automatico di notifiche ed immagini al personale della Centrale Operativa, che notifica presenze indesiderate e/o situazioni meritevoli di controllo, e consente all’operatore di collegarsi per un controllo in diretta. È inoltre, garantita la successiva visualizzazione della registrazione dei filmati per eventuali verifiche.
Una soluzione, quindi, che oltre a garantire la massima Sicurezza, garantisce anche una riduzione dei costi operativi. Infatti, la centrale operativa remota consente alle singole filiali di ridurre le ronde.


la Redazione

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.