Home » News » Attualità

AIPROS: le nuove cariche associative per il triennio 2013-2015

AIPROS: le nuove cariche associative per il triennio 2013-2015

Roma. L'Assemblea dei Soci A.I.PRO.S., riunitasi presso l’Hotel Amadeus di Bologna lo scorso 9 maggio, oltre che approvare il consuntivo economico-finanziario al 31.12.2012 ha provveduto alrinnovo delle cariche associative.

L'Assemblea dei Soci A.I.PRO.S. ha anche approfondito, con una partecipata discussione dei
presenti, le termatiche che scaturiscono dalla Legge n. 4 del 13 gennaio 2013, contenente “Disposizioni in materia in materia di professioni non organizzate”.

Per le contestuali decisioni degli eletti nel Consiglio Direttivo, le cariche associative risultano
così attribuite:

Presidente Gianni ANDREI – Tivoli (RM)
Vice Presidente Vicario Michele MESSINA – Lodi
Vice Presidente Franco DEL CONTE – Roma
Segretario Generale Bruno AMICI – Roma
Consiglio Direttivo Aldo AGOSTINI – Bassano del Grappa (VI)
Mara BRENNA – Lecco
Loris BRIZIO – Torino
Luca CRIVELLARI – Biella
Massimo MARROCCO – Roma
Aldo REBUFFI – Venezia-Mestre
Ivano ROVEDA – Pietrasanta (LU)
Collegio dei Probiviri Paolo PAULOTTO – Sassari
Enrico DELL'ORTO – Monza
Pompeo VANNATA – Garbagnate Milanese (MI)
Collegio dei Revisori Mino FARALLI – Arezzo
Paolo MARROCCO – Roma
Remo PIERINI – Ronciglione (VT)

A.I.PRO.S. è l’unica associazione italiana “non di categoria”, che raggruppa accademici, consulenti e progettisti, imprenditori, manager, dirigenti e responsabili aziendali altamente qualificati nei settori anticrimine e vigilanza, security e protezione fisica, antincendio, prevenzione e protezione dagli infortuni, salvaguardia ambientale, sicurezza nucleare, sicurezza urbana, emergenza e protezione civile.

La mission di A.I.PRO.S. è quella di garantire l’eccellenza della professionalità individuale, tramite la qualificazione personale di ogni Socio, raggiunta attraverso percorsi formativi permanenti e specifici, il costante aggiornamento tecnico-normativo e la verifica periodica del mantenimento dello status. Per questo, A.I.PRO.S. ha previsto per i propri Soci un codice deontologico, etico e comportamentale per l’esercizio dell’attività professionale e l’obbligo della formazione continua.

A.I.PRO.S., che nel 2014 raggiungerà il ragguardevole traguardo di 35 anni dalla fondazione, può fare affidamento su una squadra ben articolata ed integrata (tutti gli ambiti della sicurezza sono rappresentati nei componenti della governance), ricolma, come comunica l'Associazione, di competenze specifiche e di esperienza, ma soprattutto pronta, con gli strumenti da tempo attuati e consolidati, a intraprendere la certificazione dei propri Soci, in linea con la legge 4/2013.

la Redazione

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.