Home » News » Attualità

Non c’è Sicurezza senza Continuità Operativa

Non c’è Sicurezza senza Continuità Operativa

Milano. Le organizzazioni che vogliono predisporre concrete misure di prevenzione per garantire la sicurezza e il funzionamento delle proprie attività devono implementare la metodologia di Continuità Operativa (Business Continuity Management System – ISO 22301/2012). 

L’implementazione della Business Continuity permette la tutela del patrimonio aziendale o istituzionale, permette di assicurare l’erogazione del servizio ai propri utenti e di affrontare le situazioni di crisi con la massima efficienza, tanto per i propri processi critici quanto per le risorse umane e tecnologiche. 

Un particolare focus deve essere posto sugli strumenti e sulla metodologia da applicare sia in strutture semplici che in organizzazioni complesse al fine di sviluppare i piani di continuità operativa, conducendo test che ne confermino l’efficacia. 

È importante recepire al più presto che le organizzazioni che già operano secondo principi di continuità operativa, ad esempio le infrastrutture critiche, quanto prima pretenderanno dalla propria filiera di fornitori la conferma di avere adottato le stesse misure e di avere al proprio interno le stesse abilità. 

L’acquisizione della disciplina diventa pertanto urgente, non solo per essere conformi alle norme, ma soprattutto per rimanere competitivi. 

Diventa anche importante far sì che alla base di tutto questo si sviluppi la consapevolezza che solo attraverso l’adozione di un processo aziendale integrato, che coinvolga l’intera organizzazione, saremo in grado di rispondere alle esigenze di “robustezza” necessarie per garantire una efficace Business Continuity.

Per approfondire questi argomenti AIAS ha organizzato, con la media partnership di S News, un talk show che si terrà a Fiera Sicurezza il 7 novembre dalle 14.15 alle 15.30 sul set televisivo di S News, con il programma qui di seguito riportato.

 


14:15 – Gli obiettivi, le fasi e i contenuti fondamentali del processo di Business Continuity

relatore: Gianna Detoni, Coordinatrice Comitato AIAS C5.4 Security & Risk Management, Presidente HI CARE

14:35 – Lo stato dell’arte della metodologia nelle realtà aziendali

relatore: Angela Pietrantoni, Membro del Comitato AIAS C5.4, Collaboratrice di QSA di IPLOM – Busalla

14:50 – L’organizzazione del soccorso di emergenza pubblico in Lombardia: il NUE 112

relatori: Dott. Alberto Zoli, Direttore Generale AREU – Azienda Regionale Emergenza Urgenza – Regione Lombardia; Generale Alberto Bellotti, Membro del Comitato AIAS C5.4, Collaboratore AREU

15:10 – La testimonianza – i vantaggi della Business Continuity per l’organizzazione

relatore: Matteo Basso, Membro del Comitato AIAS C5.4, Crisis Manager E.ON Italia

15:30 – Q&A


 

di Gianna Detoni

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.