Home » News » Attualità

Nuovo direttivo ASIS Italy biennio 2024-2025

ASIS Italy Francesco Zio ruoli direttivo

È stato eletto il nuovo direttivo ASIS International Chapter Italy per il biennio 2024-2025, che vede a fianco del Presidente Francesco Zio 13 professionisti, soci del chapter, “per differenziare ed arricchire le competenze a servizio della direzione dell’Associazione”, come sottolineano da ASIS.

I componenti della squadra del direttivo ASIS Italy 2024-2025 capitanata dal Presidente Zio

Ecco la squadra che compone il nuovo direttivo per il biennio 2024-2025, presentata in ordine alfabetico:

Giampaolo Canu
Maurizio Catino
Stefano Cremonini
Claudio Ferioli
Andrea Forlivesi
Paola Guerra
Giuseppe Mancini
Martino Mogavero
Alice Orlandi
Federico Pez
Marco Ranieri
Massimo Simeone
Andrea Zanchini

È stato anche nominato il Collegio dei Revisori nelle figure di tre dottori commercialisti di Milano: Matteo Eugenio Moretti, Andrea Pezzigoni, Christian Viceconte.

“Alla prima riunione dell’anno – precisano da ASIS Italy – il Presidente e il Consiglio Direttivo eleggeranno le cariche statutarie del Segretario Generale, del Vicepresidente e del Tesoriere e saranno individuati i ruoli e le responsabilità necessarie per la gestione e lo sviluppo delle attività. Il nuovo direttivo ha accettato la sfida di portare i valori ed i contenuti dell’Associazione a servizio di una collettività italiana ed europea che, mai come ora, chiede a gran voce un approccio professionale alla sicurezza e alla resilienza per le sue persone, per le sue città e per le sue organizzazioni”.

Il programma del rinnovato direttivo ASIS Italy 2024-2025

Il programma del nuovo direttivo sarà volto ad alimentare una cultura internazionale della sicurezza, grazie alla valorizzazione della carta dei valori internazionali partendo dal progetto DEI (Diversity, Equity, Inclusion).

Finalità della rinnovata squadra sarà anche aumentare la base associativa, sostenendo gli associati con progetti formativi altamente qualificati, oltre a promuovere le certificazioni di sicurezza ASIS, a favorire lo scambio di competenze attraverso specifici e innovativi progetti di mentoring avanzato e a sostenere i programmi ASIS  dedicati ai giovani e alle donne: Young In Security e Women In Security.

“Anche la Sicurezza può contribuire al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità ONU 2030 e in questa direzione andrà la linea strategica dell’Associazione, che vuole portare l’esperienza e la competenza italiana a divenire protagonista dei tavoli internazionali”, concludono da ASIS Italy.

Condividi questo articolo su:

Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.