Home » News » Attualità

Securex West Africa 2014 : il ruggito del mercato dell’Africa Occidentale

Securex West Africa 2014 : il ruggito del mercato dell'Africa Occidentale

La Montgomery Africa Occidentale, rappresentata in Italia dalla 3B Expo&Consulting, organizza Securex West Africa 2014. L’evento, l'unico nel suo genere organizzato nella regione, riunisce l'intera filiera della sicurezza, incorporando oltre alla Security, anche la Cyber  Security, la Commercial & Homeland Security, la Fire Security e la Safety sotto lo stesso tetto. Securex West Africa 2014, forte dei risultati ottenuti nell'edizione 2013, si svolge presso il Centro Congressi Eko di Lagos, in Nigeria, il 18 e 19 marzo 2014.
S News, media partner in esclusiva per l'Italia di Securex West Africa, ha incontrato Umberto Bonito, Responsabile per il mercato italiano di Securex West Africa.


Signor Bonito, perchè la Montgomery ha scelto la Nigeria quale sede privilegiata per organizzare la Fiera della Sicurezza dell'Africa Occidentale?

Un produttore “leader” di Oil&Gas, qual è la Nigeria, è destinato a diventare la superpotenza economica dell'Africa molto presto, con una classe media in netta crescita ed un mercato di oltre 160 milioni di persone. Ciò comporterà, di conseguenza, sicuramente un aumento della spesa in materia di sicurezza, in senso lato del termine.
Il mercato è in rapida crescita e sta attirando l'attenzione di sempre più operatori internazionali del settore “security&safety”. Vi sono molti grandi progetti di costruzione che richiederanno le migliori tecnologie anche nel campo della sicurezza. Il mercato è stimato in un valore di circa US$ 5,7 miliardi.
Al momento i prodotti più richiesti sono le attrezzature per il controllo degli accessi e per la rilevazione di esplosivi, nonché CCTV e impianti antincendio.
La fiera suscita l’interesse anche del settore “militare”; nell’edizioni precedenti, infatti, sono stati molti gli alti funzionari  militari, della polizia, delle dogane, dell’ immigrazione che hanno visitato la mostra, alla ricerca di soluzioni ai loro problemi.
Securex West Africa, infatti, è considerata dagli addetti ai lavori della regione, un evento unico per coinvolgere, educare e mostrare le ultime tendenze e soluzioni nella “catena” della sicurezza.
Nel  2013 la mostra ha attirato oltre 1.700 visitatori provenienti anche dalle nazioni limitrofe, tutti desiderosi di trovare prodotti innovativi e di incontrare nuovi fornitori.

Quali, quindi, le migliori ragioni secondo lei che potrebbereo motivare un espositore a partecipare a questa fiera?

Riassumerei in 5, le buone ragioni per partecipare alla Securex West Africa 2014.

1. Presentare le più recenti strategie che l'azienda è in grado di offrire ai “leader politici” della regione;
2. Permettere agli operatori del settore, di confrontare il proprio prodotto con quello dei concorrenti;
3. Costruire relazioni e condividere idee con gli acquirenti del settore;
4. Offrire soluzioni di “prima mano”;
5. Partecipare ai seminari organizzati in loco, organizzati per aiutare gli operatori locali ad aumentare le proprie conoscenze, approfittando dell’occasione per presentare al meglio i propri prodotti.

Chi espone a Securex west Africa?

Il “profilo” dell’espositore è composto da produttori e venditori di:

• prodotti diretti ai problemi di sicurezza governativi;
• prodotti antincendio;
• sicurezza sul lavoro e prodotti di salvaguardia della salute;
• IT, servizi di sicurezza e Cyber;
• Controllo accessi;
• Centri di ricezione allarmi;
• Biometria;
• Sistemi di gestione degli edifici;
• Installazione CCTV;
• Monitoraggio CCTV;
• Rilevamento prodotti contraffatti;
• Servizi di emergenza;
• Fibre Ottiche;
• Sistemi d’allarme per abitazioni ed aziende;
• Sistemi integrati;
• Sistemi antintrusione;
• Sistemi Ethernet IP / TCP;
• Sicurezza IT;
• Illuminazione & Cabling;
• Serrature;
• Instrallazione Rete Informatica;
• Night Vision Optics;
• Personal Security:
• Abbigliamento protettivo;
• RFID & Smartcard;
• casseforti e camere blindate;
• Controllo comunicazioni;
• Servizi di Vigilanza;
• Servizi di sicurezza;
• Controllo oggetti di valore in transito.

E chi visita, invece, Securex West Africa?

Per quanto riguarda i visitatori della fiera, il “profilo” degli oltre 1.700 visitatori dell’edizione 2013, è stato il seguente:

• Sistemi a raggi X per controlli;
• Sigilli di sicurezza;
• Sicurezza personale;
• Illuminazione e cablaggio;
• Fibre Ottiche;
• attrezzature per rilevare prodotti contraffatti;
• hardware architettonica;
• Protezione perimetrale;
• Cntrollo Comunicazioni;
• Sicurezza fisica;
• Sistemi integrati;
• Controllo accessi;
• Controllo oggetti di valore in transito.

Per quanto riguarda le iscrizioni, qual è il termine di chiusura?

Il primo termine è il 31 gennaio. Questo per dare modo all'organizzazione di veicolare al meglio la comunicazione dei partecipanti. Già ad oggi ci sono molti marchi importanti a livello internazionale e sicuramente anche per le aziende italiane questa rappresenta una valida occasione di business. Io sono disponibile per qualsiasi consulenza ed informazione in merito, rendendomi conto che si tratta di un mercato ancora poco conosciuto, ma che proprio per questo rappresenta delle ottime potenzialità. 

Per contatti : www.3bexpoconsulting.com

a cura di Monica Bertolo

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.