Home » News » Attualità

Symantec: il file sharing online comporta significativi rischi di sicurezza per le piccole e medie imprese

Symantec: il file sharing online comporta significativi rischi di sicurezza per le piccole e medie imprese

Milano. La diffusione del file sharing online è tra i rischi che corrono le piccole e medie imprese (PMI) evidenziati dai risultati della 2012 SMB File Sharing Survey di Symantec Corp.

 

“Un incredibile 71% delle piccole imprese che subiscono un attacco informatico non si riprende più – è fatale,” ha affermato Rowan Trollope, group president, SMB and cloud, Symantec. “Essendo i primi utilizzatori di tecnologie cloud, come il file sharing, le PMI hanno bisogno di adottare pratiche di sicurezza, specialmente quando si utilizza una soluzione che potrebbe non essere stata creata per le imprese. Dal momento che i dipendenti utilizzano sempre più di frequente servizi cloud consumer al lavoro, il rischio per le PMI non può che crescere.”


La ricerca ha rivelato che i dipendenti delle piccole-medie imprese adottano in misura crescente soluzioni di file sharing online autogestite e per uso personale senza l’autorizzazione da parte dell’IT, prassi che rientra nella tendenza generale alla consumerizzazione dell’IT, secondo la quale l’adozione di servizi online su dispositivi mobili personali rende labile la linea di demarcazione tra lavoro e gioco. Questo comportamento degli early-adopter – come quelli che promuovono l’utilizzo della tecnologia di file sharing – stanno rendendo le aziende vulnerabili alle minacce per la sicurezza e alla potenziale perdita di dati.

la Redazione

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.