Home » News » Attualità

UBM Live lancia Safe Cities Conference & Exhibition 2014

UBM Live lancia Safe Cities Conference & Exhibition 2014

Londra. UBM Live, annuncia che Safe Cities Conference & Exhibition si terrà a Londra, dal 17 al 19 giugno 2014. L'evento è stato lanciato in risposta alla crescente complessità e l’ampia gamma di minacce che Governi, agenzie e leaders si trovano ad affrontare durante la gestione di situazioni critiche di importanza nazionale.
Safe Cities Conference & Exhibition  strategicamente si terrà nella stessa location degli eventi leaders internazionali di UBM: IFSEC International, FIREX International, IOSH Conference & Exhibition, Safety and Health and Facilities Management.

Questi eventi internazionali attirano oltre 45.000 visitatori che includono i principali providers di tecnologie, decision makers e partners. La Business Continuity sarà un elemento importante di Safe Cities Conference & Exhibition,rappresentando un forte richiamo per il settore commerciale, senior business leaders e la civil resilience.

Secondo Frost & Sullivan, uno dei top five mega trends per i prossimi 10 anni nel settore aerospaziale e nei settori della defence & security, sarà quello delle Safe Cities. UBM ha riconosciuto questo attraverso la continua ricerca e ha sviluppato un programma di eventi al fianco di esperti senior del mercato inglese e consiglieri di governo globale, che hanno una visione chiara sulle sfide e gli approcci in tempo reale.

Safe Cities permetterà a tutte le parti interessate che hanno un ruolo chiave nella gestione e nella protezione delle città, di accedere a:
• Oltre 100 espositori specialisti e l’ulteriore accesso a 800 importanti providers di tecnologie e soluzioni distribuiti tra le varie fiere
• 4.000 policy e decision makers a livello internazionale
• Keynote Theatre e  opportunità di VIP networking
• Seminari interattivi, tavole rotonde, presentazioni standalone e case study internazionali, city and facility tours con tecnologia live e dimostrazione del prodotto.

I partecipanti a questa conference & event saranno:
• Autorità cittadine tra cui gli uffici dei sindaci, consigli comunali, polizia, autorità di trasporto, autorità fire & emergency, primo intervento
• Central government departments: Home Office, Home Affairs, Giustizia, Dipartimento di Homeland Security, Uffici per la Sicurezza & Antiterrorismo
• Internazionale: sindaci di città, capi di polizia e del fire, sicurezza dei trasporti, Ministero degli interni del fuoco
• Settore privato: corporate, banking, infrastrutture critiche

” Safe Cities permetterà di costruire al suo interno una piattaforma per lo sviluppo futuro di questo spazio strategicamente fondamentale. Nicchie di mercato della pubblica sicurezza, come l’antiterrorismo, la sicurezza informatica e il servizio di emergenza non possono funzionare come isolate soluzioni per la sicurezza. Gli approcci tecnologici e i vincoli di bilancio pubblico non permetteranno più che queste nicchie si verifichino in singolarmente”, afferma Charlie Cracknell, Direttore dell’Evento.

” Safe Cities è un evento che è adatto a questi tempi. L'interesse di tutta l'industria riunirà i principali stakeholders e providers di tecnologie per generare un miglioramento nella sicurezza pubblica. Le autorità ed il settore privato sono sotto la crescente pressione a collaborare attraverso tecnologie e strategie, aumentando l'efficienza di lavoro e di bilancio, così come, della preparazione contro le minacce sempre crescenti di cyber attacchi, terrorismo e calamità naturali” ha concluso.
 

la Redazione

Condividi questo articolo su:

RIVISTA

Scarica l’ultimo numero in versione PDF.



Fiere ed eventi

S NewsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza.

Ho letto e compreso la vostra privacy policy.